Home » » Il tempo è un lusso, le aziende lo trasformano in bonus

 

Il tempo è un lusso, le aziende lo trasformano in bonus

Impegnati, stressati, sempre di corsa: l’analisi di Top Employers Institute

Roma - Impegnati, stressati, sempre di corsa. La vita quotidiana è una continua lotta contro il tempo per riuscire a far quadrare tutto: lavoro, famiglia, impegni, interessi. E il tempo è diventato un lusso. Se ne sono accorte le aziende, che corrono ai ripari con i corsi per la gestione del tempo, iniziative contro lo stress, discipline strutturate come l’Anxiety and Stress Management. Le ultime ricerche di Top Employers Institute (l’ente certificatore che valuta le eccellenze aziendali a livello Hr in 1.300 aziende in 115 Paesi di tutto il mondo) rivelano che a livello aziendale l’attenzione verso il work-life balance è sempre più accentuata e spesso declinata in modalità innovative e personalizzate, con una particolare attenzione alle esigenze dei dipendenti. 
Il tempo viene considerato come un vero e proprio ‘bene di lusso’ e gestito con modalità e dinamiche che si avvicinano molto a quelle che regolano la distribuzione dei bonus. E i dipendenti apprezzano. Secondo i dati delle 90 aziende certificate Top Employers Italia 2018 su come i dipendenti usufruiscono della gestione del tempo in ottica di work-life balance, il 74% usufruisce di orari flessibili, il 30% utilizza lo smart working, il 36% sfrutta la possibilità della riduzione delle trasferte di lavoro. Ancora più mirati, i benefici usufruiti in favore delle famiglie: il 52% dei dipendenti utilizza i congedi speciali per i genitori; il 44% i contributi per assistenza ai bambini; il 48% la possibilità di portare la famiglia/i bambini in azienda in un giorno lavorativo.
«Sono dati significativi, che dimostrano come le aziende abbiano compreso la necessità di soddisfare i bisogni della società e delle persone che ne fanno parte: in primis, i propri dipendenti. Per questo, le più attente hanno deciso di implementare e strutturare sempre meglio un sistema di welfare che aiuti il dipendente a percepire il valore di altri elementi e benefit oltre a quello retributivo. E il tempo è un valore fondamentale. Nel venire incontro alle esigenze delle persone, il work-life balance si conferma prioritario e contribuisce a creare un rapporto di fiducia e un engagement in cui sono i dipendenti a ‘fare’ un’azienda d’eccellenza, e non viceversa», osserva Davide Banterla, Senior Hr Project Manager di Top Employers Institute. 

(25 Ott 2018 - Ore 18:12)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Arsial interviene a salvaguardia di Torre Flavia

    20 Gen 2019 - Nei giorni scorsi in accordo con l’ente gestore affidati i lavori per la realizzazione di una staccionata in legno. Allo studio interventi di manutenzione della viabilità interna per garantire al meglio l’accesso dei visitatori alla zona lacustre  

  • Discarica abusiva, multato il proprietario dei rifiuti abbandonati

    19 Gen 2019 - Il materiale rinvenuto in un terreno nel quartiere Cerreto, indivuato dalle Guardie Ambientali.  Continua l'azione di contrasto del fenomeno sul territorio da parte delle associazioni di volontariato  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy