VENERDì 17 Novembre 2017 - Aggiornato alle 21:02

Home » » Il senatore Augello presenta il suo libro ''Arditi contro''

 

Il senatore Augello presenta il suo libro ''Arditi contro''

CULTURA. Stasera alle 18 al Cavallino Bianco un frammento di storia trascurata. «Un sogno rivoluzionario fallito e franato in una guerra civile attraverso il racconto di quanto realmente accaduto in quegli anni»

CERVETERI - Questo pomeriggio alle 18 presso il Cavallino Bianco a piazza Risorgimento il senatore Andrea Augello presenta il suo ultimo libro “Arditi Contro”. Alla luce di quello che sembra una inver sione di rotta dettata in maniera decisa dal risultato elettorale delle elezioni regionali della Sicilia che principalmente ha affermato la volontà di un popolo che in qualche modo intende riprendere in mano il proprio destino e che mostra stanchezza all’assuefazione cui è stato costretto dall’apparato politico in generale, con i suoi schemi sempre ripetitivi, fatto di calcoli elettorali e incurante degli interessi comuni siano essi ideali o ideologici, diventa benché mai attuale presentare e proporre un libro che riporta ad un periodo storico, “1919-1923’’, dove, documenti inediti alla mano e quattro anni di attente e meticolose ricerche, raccontano di un sogno rivoluzionario infranto da parte di giovani che volevano cambiare l’Italia, che hanno combattuto nello stesso esercito e che si sono
ritrovati poi spaccati e divisi , avversari in una guerra civile. Questo volume che rappresenta l’ultima fatica del senatore Andrea Augello, con il pretesto di raccontare una pagina di storia forse un po’ trascurata fa esplodere la sua universalità concettuale, apparendo nel tempo attuale, come un monito trasversale a generazioni emergenti, non più guidate da ideali solidi capaci di far credere che il mondo si può cambiare,
confusi nelle loro aspettative future, minati nelle loro sicurezze e incapaci di trovare riferimenti alternativi nelle loro aspirazioni. Ma diventa un monito tanto velato quanto deciso, anche all’apparato della politica, perché si apra ad una nuova stagione di ascolto, di condivisione di interessi, di scelte inclusive e partecipate che ridiano sicurezza nell’interlocutore massimo e indispensabile in democrazia e che non spezzi un nuovo sogno di cambiamento. «Con questo volume non si vuole rinnegare nulla - ha aggiunto l’autore - ma si vuole raccontare, attraverso i fatti, cosa è realmente accaduto in quegli anni, il percorso e la sua evoluzione, facendo piena luce sulla varie tappe».Per andare avanti bisogna ogni tanto fermarsi e girarsi per un attimo indietro.

(11 Nov 2017 - Ore 14:19)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy