VENERDì 19 Luglio 2019 - Aggiornato alle 22:29

Home » » Il Real Fiumicino accarezza la vetta

 

Il Real Fiumicino accarezza la vetta

CALCIO A 5, SERIE C2. Gli aeroportuali superano 2-1 il Santa Severa e restano a -1 dal primo posto. La Futsal Academy si arrende 3-2 all’Eur Massimo secondo della classe. Cpc2005 battuta 2-1 dalla Pisana

Nel weekend s’è consumato l’ottavo turno del campionato di serie C2.
Il Real Fiumicino/Futsal Isola bissa il successo del turno infrasettimanale con il secondo 2-1 consecutivo in pochi giorni. Mazzuca e Albani stendono il Santa Severa e fanno volare la Banda Picciano e Consalvo portandola a un solo punto dalla vetta. 
«È stata una partita difficile, come quella di mercoledì - spiega Mattia Mazzuca, al secondo gol in una settimana -. Il Santa Severa è una squadra fisica, molto agguerrita. Sono un po’ giù in classifica e volevano fare punti, soprattutto perché giocavano in casa. Siamo stati bravi a controllarla dall’inizio alla fine e ad avere sempre il pallino del gioco in mano. Dovevamo chiuderla prima. Siamo stati un po’ imprecisi e un po’ sfortunati (tre traverse per la squadra di Fiumicino). È stato un match aperto fino all’ultimo, su questo dobbiamo migliorare. «La squadra? Stiamo bene. Le assenze pesano: eravamo partiti con una rosa ampia che si è dimezzata purtroppo - spiega il centrale -. Abbiamo reagito da grande gruppo. Dopo due sconfitte di seguito non era facile e invece ci siamo immediatamente rilanciati. Anche io mi sento finalmente bene. Dopo l’infortunio non sono ancora al 100 per cento ma non mi lamento. L’ambiente? È l’ideale. Nuova società, nuovo ambiente ma l’organizzazione rimane da serie A». 
Ora un tour de force: «Incontreremo le prime della classe - spiega l’ex capitano della Futsal Isola -. Sabato in casa affrontiamo il Laurentino. Tra infortuni e squalifiche saremo un po’ corti. Ma abbiamo dimostrato di saper vendere cara la pelle e giocheremo comunque per vincere. Affronteremo partita per partita. Vogliamo rimanere in cima alla classifica e daremo tutto quello che abbiamo». 
Dopo i primi tre punti presi sul campo del Ronciglione, il Santa Severa Futsal, quindi, non trova la giusta continuità e deve rimandare ancora l’appuntamento con i primi tre punti casalinghi. 
«È stata un’ottima prestazione - commenta mister Villella - purtroppo siamo qui a commentare una nuova sconfitta. Oggi ho visto una buona intensità e tanta voglia di vincere ma purtroppo non sono bastate. Ora abbiamo il derby con il Santa Marinella con qualche squalificato, ma in settimana prepareremo la partita al meglio per cercare di fare bottino pieno».
La Futsal Academy affronta a Roma l’Eur Massimo secondo in classifica, partita dalle attese importanti vista la classifica di entrambe.
Parte bene la squadra di casa con ottimo possesso palla e velocità ma la prima vera occasione per passare in vantaggio ce l’ha la Futsal Academy con Bertini lanciato da Rocchi che con un forte tiro esalta il bravo portiere avversario deviando in angolo.
Al 7’ l’Eur Massimo passa in vantaggio con Padellaro su punizione trovando Saraudi non preparato.Reagisce la Futsal Academy con Cibelli appena entrato al 9’ sfiorando il pareggio. Al 14’ invece arriva il raddoppio dei padroni di casa con una vole’ di Locchi lesto a intervenire sotto porta dopo una mancata presa di Saraudi con un tiro non irresistibile. Finisce il primo tempo sul 2 a 0. Nel secondo tempo la Futsal Academy alza il baricentro del gioco con pressing a tutto campo e al 9’ trova il gol con Fattori (migliore in campo) deviando di destro un forte tiro di Notarnicola diretto in porta. Si accende la partita e la Futsal Academy crede nel pareggio che arriva al 21’ con Rosalba imbeccato da Notarnicola dopo uno scambio con Guzzone. Sulle ali dell’entusiasmo prova a vincere la partita andando vicino con Fattori, ma su una ripartenza avversaria Saraudi è bravo a deviare in angolo un forte tiro diretto all’ incrocio dei pali. Sul susseguente calcio d’ angolo Teofilatto con un preciso sinistro con tutta la difesa immobile segna il 3 a 2 per l’Eur Massimo. Taldini le prova tutte giocando gli ultimi quattro minuti con il portiere di movimento ma il risultato non cambia. Sabato il derby con la Cpc2005, stracittadina che sancirà il valore delle due squadre civitavecchiesi.
Indigesta l’ottava stagionale per la Cpc2005. Sorride invece la Pisana che annulla le quattro sconfitte consecutive che l’avevano portata fin qui. Gli bastano le due volte di  Ridolfi, un gol per tempo, a  rendere vana la rete di Leone nel finale; termina 2-1. Match che i romani nel primo tempo giocano in surplace, domando con facilità la compagine diretta da Branchesi. Persi da una parte, provvidenziale in più di una occasione, e Arduini dall’altra limitano i danni nel primo tempo a chiara marca La Pisana.  Solo nella seconda parte della gara i portuali cercano quel qualcosa in più  che potrebbe regalargli il pareggio, ma è tardi. Prima i romani raddoppiano e poi gestiscono il gioco, subendo si la rete di leone ma non rischiando più di tanto. Prima è Ranzoni a tentar la via del gol, si spegne alta l’occasione, poi è Caselli sul finale ad avere la palla del pari. Ma non basta.  Match nervoso in casa portuale dove nel primo tempo ne fanno le spese mister Branchesi e un dirigente. Per dover di cronaca  hanno pesato  le assenze, a Tangini e Frusciante si è aggiunto Cerrotta uscito per infortunio. Sabato prossimo c’è il derby, una partita che non vale una stagione ma che rappresenta tanto in chiave cittadina.

(27 Nov 2018 - Ore 19:49)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy