Home » » Idrico, Tedesco incontra Acea: "Esito deludente''

 

Idrico, Tedesco incontra Acea: "Esito deludente''

Duro il sindaco dopo la riunione con l'amministratore delegato della spa capitolina: "Ora inizieremo a chiedere ufficialmente conto'' 

CIVITAVECCHIA - Servizio idrico al centro di un movimentato incontro, ieri mattina, a Roma. L’amministratore delegato di Acea, Claudio Cosentino, ha ricevuto una delegazione del Comune: il sindaco Ernesto Tedesco era accompagnato dall’assessore ai Lavori pubblici Roberto D’Ottavio, dal consigliere Giancarlo Frascarelli, da Enrico Zappacosta in qualità di ex amministratore e dal dipendente Luca D’Altilia. Al termine dell’incontro, il giudizio del Sindaco è severo.

«L’esito è stato deludente e non posso nasconderlo ai miei concittadini. Ci siamo recati a Roma – ha spiegato Tedesco – con il chiaro obiettivo di risolvere le tante situazioni di criticità che riguardano il servizio idrico che Acea gestisce sul nostro territorio, ma purtroppo ho percepito davanti a me una realtà aziendale che, anziché affrontare i problemi, sta tergiversando in attesa di non si sa bene cosa. Davanti a questioni reali, come il fatto che a interi quartieri non viene erogata l’acqua, o che la modalità utilizzata finora per il recupero dei crediti ha portato molti cittadini a scoprire senza alcun preavviso il distacco della propria utenza, la Spa ha risposto affermando che ha ereditato una situazione difficile».

Ma il Sindaco è stato chiaro: questo non deve essere «un ostacolo all’erogazione di un servizio indispensabile, e ben pagato, alla cittadinanza. Mi sono perciò congedato abbandonando il tavolo ed esigendo risposte chiare, precise e determinate su un bene primario – ha tuonato - che deve essere a tutti i costi garantito e sul quale vigilerò personalmente. Al momento, soprattutto grazie all’impegno impagabile del consigliere Frascarelli e dei nostri dipendenti comunali, siamo riusciti a ridurre il più possibile i gravi disagi. Ma la nostra volontà non può essere sufficiente e l’impegno vero e concreto lo deve prendere il gestore, in tempi ragionevolmente brevi e in termini di attenzione e concretezza. Per quanto ci riguarda – ha concluso il Sindaco - intendiamo vigilare in maniera severa e costante affinché gli impegni vengano mantenuti: d’ora in poi l’amministrazione inizierà a chiedere ufficialmente conto di quanto sta facendo Acea per risolvere i problemi».

(11 Lug 2019 - Ore 09:01)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Miasmi al Miami, il comitato di quartiere incontra l'Assessore

    10 Ott 2019 - Riunione nei giorni scorsi a palazzo Falcone per discutere della problematica che affligge i residenti da anni. Lo scorso anno era stato presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Ieri diverse le zone della città colpite dalla puzza di bruciato. Cerreto avvolto da una cappa di fumo. Odore acre avvertito fino a Valcanneto

  • Torna la “Marcia degli alberi”

    09 Ott 2019 - Il corteo sfilerà domenica mattina per alcune vie della città fino a raggiungere i giardini di via Firenze. Sabato in piazza Rossellini al via la seconda edizione di “Adotta e cresci una quercia”

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy