Home » » I ladri acrobati colpiscono ancora

 

I ladri acrobati colpiscono ancora

\VIACIVITAVECCHIA - Un altro tentativo di furto, l’ennesimo, con la situazione che sta davvero sfuggendo di mano, costringendo i residenti di San Liborio a notti insonni ormai da troppo tempo. Stessa zona, stesso palazzo, la solita tecnica: a via Achille Montanucci 148, all’altezza di via Archilde Izzi, la pazienza dei residenti è giunta al limite. Nella notte tra giovedì e venerdì ancora un tentativo di furto.
«Verso le 3 del mattino - hanno spiegato alcuni abitanti della palazzina - le urla di un condomino hanno hanno rotto il silenzio notturno. La conseguenza è stata ancora una volta la paura e l’apprensione in tutto il palazzo. Nel frattempo, infatti, ci siamo ritrovati tutti in piedi: ci siamo precipitati sui balconi nel tentativo di vedere qualcosa e di capire cosa stesse accadendo. Ma niente».
I ladri evidentemente sono stati messi in fuga proprio dalle grida provenienti dall’interno dell’appartamento. «Come ormai da copione - hanno aggiunto i condomini, parecchio preoccupati - gli ormai tristemente noti ‘‘ladri acrobati’’ si sono dileguati in pochissimi secondi nella fitta campagna sottostante il Faro. Ormai da noi è cosi quasi ogni notte e lo stress fisico e soprattutto psicologico ci stanno mettendo a dura prova. Noi vorremmo soltanto tornare a dormire sonni tranquilli nelle nostre abitazioni».
I residenti della zona, infatti, chiedono sicurezza e garanzie, sia da parte delle forze dell’ordine, sia da parte del Comune, ognuno per le proprie competenze. Parlano di furti e tentativi di furti una sera si e una no, da oltre un mese. Alle forze dell’ordine chiedono maggiori controlli nella zona, soprattutto la notte, per cercare di sorprendere questi ladri e porre fine a questa situazioni diventata intollerabile. Si appellano al Pincio, invece, per una pulizia e uno sfalcio dell’erba, per cercare almeno di far si che ‘‘i soliti ignoti’’ possano trovare rifugio e riuscire a scappare indisturbati nelle fitta vegetazione incolta ai piedi del Faro. Intanto mercoledì notte due sono stati i furti messi a segno in due bar. Uno sull’Aurelia sud, con i ladri che sono riusciti a portarsi via circa 10 mila euro. L’altro a Prato del Mare: dal bar sono stati portati via circa 2500 euro, la maggior parte dei quali in monetine della slot machine.

(20 Giu 2009)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Miasmi al Miami, il comitato di quartiere incontra l'Assessore

    10 Ott 2019 - Riunione nei giorni scorsi a palazzo Falcone per discutere della problematica che affligge i residenti da anni. Lo scorso anno era stato presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Ieri diverse le zone della città colpite dalla puzza di bruciato. Cerreto avvolto da una cappa di fumo. Odore acre avvertito fino a Valcanneto

  • Torna la “Marcia degli alberi”

    09 Ott 2019 - Il corteo sfilerà domenica mattina per alcune vie della città fino a raggiungere i giardini di via Firenze. Sabato in piazza Rossellini al via la seconda edizione di “Adotta e cresci una quercia”

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy