Home » » I 2002 sognano, ai 2004 basta un punto

 

I 2002 sognano, ai 2004 basta un punto

Le compagini biancoverdi ottengono  una vittoria, due pareggi e una sconfitta. Gli Allievi provinciali battono 1-0 il Real Aurelio e restano in testa, i Giovanissimi regionali  fascia B cedono 1-0  al Palocco ma rimangono a -1 dalla salvezza, i fascia A 2003 retrocedono dopo la battuta d’arresto col Tuscia , i provinciali fascia B fanno 1-1 col Casalotti

Il primo weekend di maggio ha confermato il gran momento degli Allievi provinciali 2002 che balzano in testa alla classifica seppur con una gara in più. Terminate le ultime speranze di salvezza per i Giovanissimi regionali 2003, ancora sconfitti, questa volta dal Tuscia. Ai Giovanissimi regionali fascia B 2004 basta invece conquistare un solo punto nelle ultime due gare rimaste per sancire una salvezza insperata. Ottima prestazione e buon punto conquistato dai Sperimentali 2004/05 sul campo del Casalotti. 
Per quanto concerne la formazione degli Allievi Provinciali, che battono 1-0 il Real Aurelio, succede tutto nei primi 2 minuti. Neppure il tempo di prendere le misure e rompere il fiato che i dielleffini nella prima vera sortita in area capitolina vanno in rete con un gran tiro di Marini, che piega le mani al portiere di casa. Così con una rete nei primi due minuti di gioco gli Allievi 2002, guidati sapientemente da Massimo Di Pietro, violano lo Sbardella e di forza fanno il bottino pieno contro il Real Aurelio. La vittoria gli permette così di conquistare momentaneamente la testa della classifica. Eppure i capitolini hanno dato filo da torcere per tutta la gara alla formazione dielleffina. Infatti pochi minuti dopo il gol, il Real Aurelio si fa pericoloso ma la coriacea difesa biancoverde si oppone ad ogni tentativo romano. Da quel momento la partita preparata da Di Pietro cambia fisionomia. Il Real accusa il colpo a freddo ma si spinge comunque in avanti denunciando qualche imprecisione in fase di rifinitura, troppi gli errori nel momento dell’ultimo passaggio. L’ultimo quarto d’ora del primo tempo è tutto di marca biancoverde. Ci prova più volte Marini ma senza risultato.  La ripresa è un alternanza di emozioni. In pratica si gioca con continui capovolgimenti di fronte. A un quarto dal termine i dielleffini alzano le barricate in difesa, impostano la partita sul gioco difensivo e molto maschio, decisi di portare a casa la preziosa vittoria. Passano i minuti e il Real non molla ma i dielleffini sono sempre pericolosissimi in contropiede dove Marini è pronto ad approfittare di ogni incertezza avversaria, ma i capitolini sono sempre là davanti a tessere trame senza riuscire a finalizzare. Al 36° occasionissima per il Real: dagli sviluppi di un’azione manovrata, il Real arriva al tiro dai 18 metri, ma quando la difesa non chiude gli attacchi ci pensa l’estremo difensore Unali che sfodera una grande parata che salva il risultato e permette ai biancoverdi di portare casa tre punti importantissimi che possono valere il passaggio di categoria. Un ritorno immediato al regionale perso lo scorso. Eurofico mister di Pietro - una gara giocata con carattere contro una buonissima squadra. Eravamo in grande emergenza tra squalifiche e infortuni, potevo contare solo su tredici giocatori, anche il fatto di giocare di domenica non ci ha permesso di poter usufruire di qualche 2003. Abbiamo disputato davvero una bella gara, vogliosa, abbiamo dimostrato di essere davvero forti. Nel finale di gara siamo stati troppo bassi, ma è stata una tattica studiata. Sapevamo che il Real avrebbe spinto, e visto che senza cambi la fatica si sarebbe fatta sentire ho chiesto io ai ragazzi di restare bassi per poi colpire di rimessa. Sono stati perfetti. Ci godiamo questo momento e puntiamo senza esitazione a vincere il campionato.
DLF Civitavecchia: Unali, Lupoli, Crescentini, Dalla Ragione, Marongiu, Buono, Zerilli, Peveri, Marini, Stefanini, Brizi, Cirotto, Tenan. Allenatore: Massimo Di Pietro.
Ko esterno per i Giovanissimi regionali facia B 2004 guidati da Fabio Secondino che sul campo del Palocco: cedono 1-0 con una rete a tre minuti dal termine. Dopo una gara sostanzialmente equilibrata in cui i biancoverdi hanno tenuto per lunghi tratti il controllo del gioco, il verdetto matura a 3′ dal termine con una giocata pregevole di De Judicious, che beffa il pur bravo Notari. Una sconfitta che non complica i piani salvezza dei dielleffini a cui manca un punto per la matematica. «Loro come noi hanno fatto un fantastico girone di ritorno – dichiara il tecnico biancoverde – eravamo entrambe a 8 punti dopo il giro di boa. Mentre loro hanno già conquistato la salvezza a noi manca un solo punto. Abbiamo due gare per chiudere i conti con le altre obbligate a vincerle entrambi».
DLF Civitavecchia: Notari, Di Stefano, Bergantini, Giustiniani, Di Giorgio, Baroncini, Shabanaj, Elisei, Forte, Chessa, Velardo, Baracco,  Da Lozzo. Allenatore: Fabio Secondino.
I Giovanissimi Provinciale Fascia B, ospiti del centro sportivo del F.C. Casalotti di via Borgosesia hanno impattato 1-1. La mista 2004 - 2005 di Mister Grosselli, con un 2006 a integrare un organico falcidiato dalle numerose assenze. 
Calcio d’inizio e partita alquanto faticosa su un campo proibitivo allagato dalla pioggia caduta il giorno precedente, dove non si gioca palla a terra ma con intensità soprattutto fisica.
Dopo una prima parte di rispetto e conoscenza reciproca, al 31° Da Lozzo porta i civitavecchiesi in vantaggio con successivo doppio fischio del direttore di gioco. 
Il secondo tempo inizia nel peggiore dei modi per i biancoverdi che causano al 1’ della ripresa un penalty con Shabanaj, che porta le due squadre sul definitivo 1-1. Da questo momento fino al termine dell’incontro, a parte le sostituzioni di rito, si verificano continui cambi di fronte che mai impensieriscono entrambi i portieri. Il tessuto di gioco si  intreccia quasi del tutto a centrocampo con il reparto offensivo, nel primo tempo piuttosto scollegato dal resto della squadra, sul finale del match si compatta alla ricerca del vantaggio. 
Ciononostante per quanto visto in campo, l’equa divisione dei punti in palio, risulta pressoché giusta, dal momento che le forze in gioco erano molto omogenee. 
DLF Civitavecchia: Orchi, De Gianni, Leone, Di Gennaro, Baracco, Di Stefano, Bergantini, Del Rio, Conte, Santacroce, Shabanaj, Elisei, Monteneri. Allenatore: Giuseppe Grosselli.

(08 May 2018 - Ore 18:11)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy