Home » » “Guerra privata” tra vicini di casa finisce male per tutti: tre uomini arrestati dalla Polizia di Stato

 

“Guerra privata” tra vicini di casa finisce male per tutti: tre uomini arrestati dalla Polizia di Stato

IMPERIA - Da anni erano in lite tra loro e negli ultimi mesi la situazione stava degenerando, trasformandosi in una vera e propria “guerra privata” tra vicini di casa, con tanto di danneggiamenti e lesioni reciproche. Gli ultimi episodi della lunga serie risalgono alla fine del luglio scorso, quando due fratelli, rispettivamente di 67 e 58 anni, di origini pugliesi, hanno aggredito un 63enne, di origini calabresi, devastandogli l’autovettura e quindi colpendolo violentemente al volto con una spranga di ferro ed un bastone, procurandogli gravi lesioni che richiedevano addirittura un delicato intervento chirurgico, con conseguenze fisiche ancora in corso di valutazione, oltre a colpire, nella colluttazione, ferendola, anche la moglie del malcapitato.

 

L’AUTO DELLA VITTIMA TROVATA DISTRUTTA E PIENA DI SANGUE DAGLI AGENTI

         I poliziotti della Volante si sono trovati di fronte ad una scena del crimine raccapricciante: l’autovettura della vittima era completamente distrutta e piena di sangue sia all’interno che all’esterno e gli agenti della Polizia Scientifica hanno faticato non poco a repertare le innumerevoli tracce lasciate sul posto, poi affidate agli investigatori per il successivo sviluppo delle attività, coordinate dalla Procura della Repubblica, che già si occupava da tempo delle annose questioni di vicinato. Infatti, il malmenato, a sua volta, era divenuto un vero e proprio stalker dei suoi aggressori. (Agg.6/9 ore 19,36)

 

I PRECEDENTI EPISODI DI AGGRESSIONE APPURATI DALLA SQUADRA MOBILE

Come accertato dalle indagini, condotte dalla Squadra Mobile, negli ultimi due anni lo stesso si era reso protagonista di numerosi episodi di aggressioni violente, anche con l’uso di armi da taglio e strumenti atti ad offendere (ad esempio pietre, badili e caschi da motociclista) nei confronti dei due uomini, di terze persone che avevano cercato di intervenire in loro soccorso e finanche dell’autovettura di uno di loro, che aveva pesantemente danneggiato (sfondandone il parabrezza, bucandone il cruscotto, frantumandone il finestrino e scavando sulla carrozzeria della stessa profondi solchi), oltre all’autovettura di sua moglie (colpita ripetutamente con pietre). In una circostanza, addirittura, aveva investito con la propria macchina, colpendolo poi alla testa con un bloccasterzo, uno dei due fratelli. (Agg.6/9 ore 19,43)

(06 Set 2018 - Ore 19:33)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

  • Torre Flavia, via le protezioni dalle dune

    16 Dic 2018 - A lanciare l'allarme alcune associazioni animaliste preoccupate per il Jova Beach Party. L'area era stata recintata per tutelare le nidificazioni del fratino. Nei prossimi giorni riunione tecnica per mettere a punto le azioni da intraprendere in vista del concerto
     

  • Concerto Jovanotti, Scuolambiente a difesa del fratino

    13 Dic 2018 - LADISPOLI - Anche Scuolambiente scende in campo per difendere il Fratino nella palude di Torre F ...

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy