Home » » Giancarlo Giannini alla Necropoli della Banditaccia con “Parole Note”

 

Giancarlo Giannini alla Necropoli della Banditaccia con “Parole Note”

In scena nel sito Unesco l’icona del cinema e del teatro italiano   

CERVETERI  - Dopo il grande successo del weekend d’esordio, prossimo ospite di lusso a salire sul palco di “Immaginario Etrusco”, la rassegna ideata e promossa dal Polo Museale del Lazio e dall’Assessorato alla promozione e sviluppo sostenibile del territorio del comune di Cerveteri in occasione del 15esimo anniversario dal riconoscimento Unesco, è Giancarlo Giannini, che venerdì 19 luglio alle ore 21 sarà in scena con lo spettacolo “Le Parole Note”, accompagnato dal Marco Zurzolo Quartet.
Giancarlo Giannini è icona del teatro e del cinema italiano nel mondo. Attore, regista, sceneggiatore, doppiatore e scrittore italiano. Nel suo palmarès, sei David di Donatello, cinque Nastri d’Argento, cinque Globi d’Oro e nel 2009 ha ricevuto la prestigiosa stella sull’Italian Walk of Fame di Toronto, in Canada.
«È un privilegio per noi avere nella nostra città un artista del calibro di Giancarlo Giannini. Quella sera, alla meraviglia della Necropoli della Banditaccia, con i suoi scorci, il suo panorama, la sua suggestività, coniugheremo l’arte e l’espressività di un attore che ha segnato pagine indelebili del cinema e del teatro italiano e non solo – ha dichiarato l’assessore Lorenzo Croci, – il primo finesettimana di iniziative è stato davvero straordinario ed il pubblico ha risposto in una maniera meravigliosa, simbolo che la sinergia creatasi tra la nostra Amministrazione e il Polo Museale, nelle persone della direttrice Edith Gabrielli e dell’architetto Marina Cogotti, è stata più che positiva».
Tra musica, arte e cultura si celebrano i 15anni di Cerveteri nell’Unesco.
Il recital di Giancarlo Giannini è un singolare incontro di letteratura e musica. L’attore, con la sua voce calda e penetrante, reciterà una serie di brani e poesie al grande pubblico da Pablo Neruda, Garcia Lorca, Marquez ai più classici come Shakespeare, Angiolieri, Salinas. Vari autori e un unico tema: l’amore, la donna, la passione... la vita! Giannini sarà accompagnato da una serie di brani inediti del quartetto jazz di Marco Zurzolo portando gli spettatori in atmosfere mistiche, malinconiche, amorose ed ironiche in un viaggio che parte dal 1200 ed arriva ai giorni nostri.
Ingresso con biglietto, costo, 6 euro. È possibile prenotare tramite e-mail fino a 24 ore prima dall’inizio dello spettacolo scrivendo a immaginarioetrusco@beniculturali.it, indicando le proprie generalità, il numero di biglietti e lasciando un numero di telefono. Biglietteria all’ingresso della Necropoli.

(12 Lug 2019 - Ore 09:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy