Home » » "Fregene non può più aspettare"

 

"Fregene non può più aspettare"

Montino sull’erosione chiede l’aiuto della Regione Lazio a pochi mesi dall’apertura della stagione balneare. La replica del M5S: "Quelle del Sindaco sono parole vergognose"

FIUMICINO - «Nelle scorse ho effettuato l’ennesimo sopralluogo a Fregene sud per verificare i danni causati dall’erosione. La situazione è diventata del tutto insostenibile: l’arenile è praticamente scomparso e – afferma in una nota il sindaco Esterino Montino – alcune strutture si presentano quasi completamente danneggiate, con gravi conseguenze per le attività balneari. Ho già la disponibilità dell’Assessorato e della Direzione dei Lavori Pubblici e Tutela del Territorio della Regione, per effettuare un sopralluogo la settimana prossima e cercare una soluzione condivisa che affronti il problema in modo strutturale. Tra pochi mesi riaprirà la stagione balneare e non possiamo affrontarla in queste condizioni. Sono a rischio il tessuto economico del territorio e il destino di numerose famiglie, oltre che- conclude la nota- il patrimonio demaniale». Immediata la replica dell’opposizione “Ho letto con incredulità le affermazioni del Sindaco Montino dopo il sopralluogo di oggi sulle spiagge di Fregene, ancora una volta colpite dalle mareggiate e dai fenomeni erosione». Lo dichiara il capogruppo del Movimento 5 Stelle, Ezio Pietrosanti. «L’erosione è in atto ormai da anni sull’intero litorale, e in particolare su Fregene, ma solo ora il Sindaco si accorge della gravità della situazione». «Non sono accettabili – prosegue il pentastellato – affermazioni come ‘non si può rimandare un intervento strutturale’ o ‘la situazione è gravissima’ da parte di chi è Sindaco da ormai sei anni, e in questi sei anni non ha mosso un dito per provare ad arginare la situazione». «Quando dice ‘bisogna fare al più presto’ o ‘bisogna sbrigarsi’, esattamente a chi si riferisce? Le responsabilità sono interamente sue e del Presidente Zingaretti, del suo stesso partito e anche lui in carica da ormai 6 anni», aggiunge. «Ma la frase più vergognosa rimane ‘la settimana prossima effettueremo un sopralluogo per valutare una soluzione condivisa per affrontare il problema in modo struttural’. Sono ormai anni che il fenomeno aumenta esponenzialmente, che i cittadini e il tessuto economico di Fregene soffrono, e finora il Comune di Fiumicino non ha ancora lavorato ad una soluzione strutturale?», si domanda l’esponente del M5S. «Queste parole risultano ancora più gravi se si leggono le affermazioni di Montino durante gli ultimi cinque anni, in cui ripeteva esattamente le stesse dichiarazioni – sottolinea -. Quasi 6 anni di promesse non mantenute, ora basta fidarsi inutilmente». «Il fenomeno erosivo è stato causato ed amplificato dalle folli politiche di cementificazione del litorale e dall’immobilismo delle Amministrazioni di destra e sinistra che si sono succedute al Comune di Fiumicino e alla Regione Lazio – sottolinea Pietrosanti -. Tutto ciò che il Sindaco è riuscito a fare è stato posizionare un inutile geotubo in piena campagna elettorale, col solo fine di riconquistare i voti dei cittadini di Fregene. Geotubo che alla prima occasione utile ha rivelato la sua totale inefficacia». «Il Sindaco Montino è il primo responsabile della catastrofe che si sta abbattendo su Fregene, e dovrà risponderne in aula», prosegue l’esponente del M5S. Che conclude: «Per questo faremo richiesta di un Consiglio Comunale straordinario per trattare il tema dell’erosione della spiaggia, durante il quale il primo cittadino dovrà spiegare ai cittadini come intende affrontare questa emergenza in modo serio e programmatico, ma soprattutto in tempi brevi. Perché la spiaggia di Fregene non può più aspettare».

(09 Feb 2019 - Ore 08:07)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy