Home » » 'Fragile', il debutto dello spettacolo sarà al Teatro Unione

 

'Fragile', il debutto dello spettacolo sarà al Teatro Unione

Un lavoro corale costruito all'interno dello Spazio Pensilina del Sacrario, con il coinvolgimento dicentinaia di ragazzi

VITERBO - Debutto al Teatro Unione a metà dicembre per lo spettacolo 'Fragile – Maneggiare col cuore'. L'annuncio questa mattina all'evento organizzato allo Spazio Pensilina di Viterbo per fare il punto sulle attività svolte nell'ultimo mese e mezzo all'interno di quella che è stata ribattezzata La Casa di Vetro.

E per l'occasione si sta lavorando sulla presenza del ministro dell'Istruzione Valeria Fedeli. A metterci una buona parola un ex ministro: il viterbese Giuseppe Fioroni: «A Viterbo la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha voluto investire su un progetto che non solo diventa una bella testimonianza di un lavoro importante fatto con i ragazzi e le scuole ma che di fatto punta a realizzare uno strumento attivo di formazione ed educazione. Il musical Fragile è in realtà questo e ci impegneremo affinché giri l'Italia».

Tra gli intervenuti la vicesindaco di Viterbo Luisa Ciambella: «Tanti sono rimasti stupiti del lavoro fatto in queste settimane all'interno dello Spazio Pensilina. Abbiamo fatto rivivere un luogo importante. Ora si entra nella fase più intensa di lavorazione del musical e sarà un altro momento straordinario dove i temi della fragilità si uniranno all'arrivo sul palco della principessa etrusca Ati, altro tassello di un lavoro di promozione territoriale che abbiamo immaginato e stiamo portando avanti». Per l'assessore Antonio Delli Iaconi 'Crescere alla Pari' «si sta rivelando un progetto di grande valore culturale. Perché la cultura è quel qualcosa che permette di tirare fuori il meglio dalle persone». 

Soddisfazione anche dal mondo della scuola, con i saluti della preside della Vanni Laura Pace Bonelli portati dalle sue insegnanti, che hanno espresso soddisfazione per il lavoro svolto con gli studenti durante gli incontri mattutini all'interno de La Casa di Vetro. 

Più di 500 ragazzi delle scuole di Viterbo e provincia e oltre 100 giovani sono stati impegnati tra incontri e laboratori pomeridiani di canto, ballo e narrazione. A cui vanno aggiunte altre attività che hanno ruotato intorno a quest'asse centrale e che fanno parte integrante del progetto 'Crescere alla Pari'.  Settanta volti noti del territorio coinvolti nella realizzazione di un video e centinaia di studenti delle scuole raggiunti in classe dai clown di corsia di Vip Viterbo.

Un progetto della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento delle Pari Opportunità presentato dall’IC Vanni di Viterbo, con l’IC Carmine di Viterbo e l’Iiss Cardarelli di Tarquinia, insieme con il Comune di Viterbo, il Distretto turistico dell’Etruria Meridionale, l’associazione Juppiter, la Fondazione Exodus, Vip clown di corsia – Viterbo, Mille giovani per la pace e la cooperativa gli Aquiloni.

(14 Nov 2017 - Ore 09:53)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy