VENERDì 19 Aprile 2019 - Aggiornato alle 21:21

Home » » Foibe: la città non dimentica

 

Foibe: la città non dimentica

Doppia cerimonia ieri all'Uliveto. E oggi si prosegue con il convegno promosso da FdI  

CIVITAVECCHIA - Doppia cerimonia ieri al Parco Martiri delle Foibe (Uliveto) per il Giorno del ricordo. La mattina l'appuntamento ufficiale promosso dall'amministrazione comunale, con il vicesindaco Daniela Lucernoni che, alla presenza di autorità civili, militari, religiose, associazioni combattentistiche e d'arma e cittadini, ha ricordato come sia doveroso "continuare a trasmettere alle nuove generazioni il monito di queste vicende per rendere più salda la democrazia nel suo cammino di crescita verso un futuro di pace e di piena integrazione fra le nazioni e fra i cittadini. È questo il modo - ha agginto - per onorare quanti hanno perso la vita, gli affetti, i loro beni. Ricordiamo quindi i martiri delle foibe e i profughi per restituire giusta memoria ad una delle tante tragedie che hanno caratterizzato il secolo scorso e la nostra nazione perché da quella storia,che è storia degli Italiani, riceviamo un insegnamento e una spinta all'unità che ci aiuteranno ad essere cittadini italiani più consapevoli". Importante la testimonianza della famiglia Zonta, seguita dalla ricostruzione storica locale affidata a Roberta Galletta.

Il pomeriggio, invece, si è svolta la cerimonia organizzata dal circolo "Giorgio Almirante" di Fratelli d'Italia, con il professore Vincenzo Russo, esule istriano, che ha decantato una sua poesia scritta in onore delle vittime di questa tragedia. A margine della cerimonia il presidente del circolo Paolo Iarlori ha lanciato due proposte, subito raccolte e fatte sue dal leader de La Svolta Massimiliano Grasso che si è impegnato per la realizzazione: quella dell'intitolazione della rotonda del parco a Norma Cossetto, la giovane studentessa istriana violentata e infoibata dai partigiani comunisti titini e l'istituzione di un museo cittadino delle Foibe e dell'esodo giuliano dalmata.

«Come ogni anno abbiamo celebrato il ricordo dei martiri delle foibe e dell’esodo istriano giuliano dalmata con la deposizione di un mazzo di fiori davanti il monumento commemorativo al parco Martiri delle Foibe, alla presenza dei nostri militanti e del candidato sindaco Massimiliano Grasso che ha voluto essere presente nonostante una leggera influenza - ha dichiaratoIarlori - le foibe e l’esodo istriano giuliano dalmata sono una pagina della storia d’Italia che è stata nascosta per tanti anni grazie al silenzio e all’indifferenza della sinistra che ha governato nei nostri territori sin dal dopoguerra. Finalmente oggi possiamo ricordare questi nostri connazionali, che sono stati torturati, stuprati, deportati e gettati vivi o morti nelle foibe e i 350mila esuli costretti a fuggire dalle loro terre natie solo perché italiani. Molti di questi esuli, lo ricordo, si rifugiarono anche nella nostra Civitavecchia, in particolare nel quartiere De Sanctis". 

E sempre FdI ha promosso, per questo pomeriggio alle 18 presso la sede di via Carducci 30, una conferenza dal titolo "Foibe. Io ricordo". Interverranno, oltre al presidente del circolo Paolo Iarlori, il giornalista Silvano Olmi, il consigliere comunale di Fratelli D’Italia, Luciano Girolami ed il consigliere de La Svolta,  candidato sindaco sostenuto proprio da FdI Massimiliano Grasso. 

(11 Feb 2019 - Ore 09:29)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy