SABATO 23 Settembre 2017 - Aggiornato alle 22:52

Home » » Fiumicino Film Festival, un viaggio nel cinema

 

Fiumicino Film Festival, un viaggio nel cinema

Fiumicino. La giuria dei lungometraggi vedrà la presidenza del regista Daniele Vicario. Prima edizione il 22, 23 e 24 settembre, presso Uci Cinemas a Parco Leonardo

FIUMICINO - Si tiene a Fiumicino , il 22, 23 e 24 settembre 2017 la prima edizione del Fiumicino Film Festival, kermesse dedicata ai film di viaggio con la direzione del produttore Giampietro Preziosa e la direzione artistica del regista Marco Simon Puccioni. Il festival, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, si svolgerà presso UCI Cinemas Parco Leonardo e un battello che percorrerà il fiume Tevere, partendo dalla Darsena di Fiumicino, proiettando i cortometraggi, con soste nel porto di Traiano.
Numerosissimi gli ospiti del festival, tra questi Valeria Golino, Alessio Boni, Marina Rocco, Paola Minaccioni, Pino Calabrese, Maria Rosaria Russo, Claudia Potenza, Francesco Montanari, Antonietta De Lillo, Daniele Vicari, Gianfranco Pannone. Saranno presentate pellicole italiane e internazionali, lungometraggi di finzione e documentari e una sezione dedicata ai cortometraggi, con il tema del viaggio nelle sue diverse declinazioni. Ogni proiezione sarà seguita da un dibattito con i registi e gli attori della pellicola. 
Al viaggio saranno anche dedicate le letture di poesie scritte da Nichi Vendola e interpretate da attori quali Claudia Potenza, Marina Rocco, Pino Calabrese e Paola Minaccioni.
La giuria dei lungometraggi, con la presidenza del regista Daniele Vicari, è composta dalla distributrice Lucy De Crescenzo e dall’attore Francesco Montanari. La giuria dei documentari, con la presidenza della regista Antonietta De Lillo, è composta dal giornalista Boris Sollazzo e dal documentarista Gianfranco Pannone. La giuria dei cortometraggi è invece composta dall’attrice Claudia Potenza, dal casting director Pino Pellegrino e dal regista Adriano Giotti.
Le tre giurie assegneranno i premi per: Miglior Attore; Miglior Attrice; Miglior Film; Miglior Documentario; Miglior Corto e Nuovo Orizzonte (al regista emergente, opera prima o seconda). Verranno quindi assegnati tre Premi Traiano a tre personaggi del mondo dello spettacolo, tra loro molto diversi ma accomunati dal fatto di essere artisti che si sono mossi dalla propria terra e hanno vissuto diverse culture. Selezionatori per la sezione lungometraggi, Marco Simon Puccioni, Laura Delli Colli e Angela Prudenzi. Per la sezione documentari, selezionatori sono Lorenzo Hendel, Simone Catania e Paolo Ferrari. Per la sezione cortometraggi, selezionatori sono Giampietro Preziosa, Francesca Portalupi e Antonio De Palo.

(12 Set 2017 - Ore 11:45)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Due nel blu (foto Angela Pierucci)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • "Gli addetti al servizio superiori al previsto"

    19 Set 2017 - AMBIENTE. Quanto afferma la Camassambiente in una nota inviata all’ufficio competente del comune di Cerveteri. L’azienda  giustifica così il mancato rinnovo contrattuale ai lavoratori assunti per esigenze estive. La città rimane comunque sporca e non si fa attenzione al rispetto del disciplinare tecnico sottoscritto

  • Arpa: "Migliora l’aria della città"

    18 Set 2017 - Dalle osservazioni effettuate dal 4 al 10 settembre risultano nei limiti le sostanze inquinanti. Buono anche il riscontro relativo alle polveri sottili e al monossido di carbonio. Molto significativo secondo i dati dell’agenzia regionale per la protezione ambientale il dato relativo all’ozono 

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy