Home » » Europei: Meiji Kan presente

 

Europei: Meiji Kan presente

KARATE, FIK. Tra quattro giorni la Nazionale italiana parte per i campionati IKU di Russia. Ben sette gli atleti della storica società civitavecchiese impegnati con la maglia azzurra sia nei kata (forme) che nei kumite (combattimenti). Ad Oryol/Mosca anche la maestra Virginia Pucci e il presidente della Commissione tecnica Stefano Pucci

Partirà tra quattro giorni la Nazionale italiana della FIK che, composta da ben 108 elementi (tra atleti, coach, arbitri, segretarie e dirigenti), parteciperà ad Oryol/Mosca ai campionati europei di karate organizzati dalla IKU (International Karate Union). Ben 1200 atleti da circa 20 nazioni risultano iscritti a questa prestigiosa rassegna internazionale con lo squadrone italiano che, condotto dal presidente federale Riccardo Mosco, sarà tra i favoriti per la conquista del titolo finale. 
Nella formazione azzurra ci saranno ben sette civitavecchiesi , tutti della Meiji Kan di via Mediana che, anche in quest’occasione terranno alto il nome di tutto lo sport cittadino in campo mondiale, come è loro consuetudine da ormai 43 anni. Cinque gli atleti che al termine di una dura stagione sportiva nazionale hanno ottenuto l’accesso alla squadra azzurra  nelle rispettive categorie dove solo il primo classificato ha il prestigioso onore di rappresentare i colori del karate FIK a livello internazionale. Il veterano Luca Pierini gareggerà nel kumite (combattimento) Seniores, accompagnato dal giovane Mattia Bonomi vincitore della classifica kumite nella  classe Cadetti; caso unico sarà Paolo Migliori, un atleta completo che avendo primeggiato nella classe Junior sia nel combattimento sia nei kata (forme), rappresenterà l’Italia in Russia in entrambe le specialità. Nel kata (forme) il campione italiano Alessandro Barletta sarà l’alfiere della Meiji Kan sia nella classe di età Juniores che tra i Seniores, ad ulteriore prova della sua ottima preparazione tecnica. Sempre nei  kata, il bravo Lorenzo De Rosa cercherà di conquistare una medaglia nella categoria Cadetti. Ma la rappresentativa nazionale FIK è integrata anche da due tecnici nostrani: la maestra Virginia Pucci seguirà la Nazionale femminile di combattimento nella sua veste di allenatore federale mettendo a disposizione delle ragazze azzurre tutta la sua esperienza accumulata in 15 anni di ex capitano della Nazionale e due volte campionessa del Mondo; un altro civitavecchiese sarà presente a questi campionati continentali ed è Stefano Pucci nel suo incarico di presidente della Commissione tecnica internazionale della IKU.

(10 Ott 2018 - Ore 16:52)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy