DOMENICA 22 Luglio 2018 - Aggiornato alle 20:36

Home » » Dlf, continua la marcia degli Allievi provinciali

 

Dlf, continua la marcia degli Allievi provinciali

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

È stato un weekend in chiaro scuro per le formazioni care al sodalizio di via Baccelli. Solo gli Allievi 2002 mantengono il passo dei tre punti. Buon pari, che muove la classifica, per i Giovanissimi Regionali 2004. Bruttissima figura e brutta prestazione per i Giovanissimi Regionali 2003 sul campo della rivale G. Castello. Sconfitti i Giovanissimi sperimentali 2005 dalla capolista Aurelio.
Non sbagliano un colpo gli Allievi provinciali Fascia B 2002 di mister Di Pietro, il successo nel derby contro la Leocon per 6 a 0 permette ai dielleffini di mantenere invariato il distacco dalla diretta inseguitrice Ostiantica vincente sull’Aranova. Entrati in campo con la concentrazione giusta, l’undici biancoverde non ha consentito alla Leocon di entrare mai in partita, tanto che l’estremo difensore Unali non è stato quasi mai chiamato in causa. Pronti via e al 4’ minuto DLF già in vantaggio con Della Ragione che dai venti metri lascia partire un bolide che rimbalza per due volte sotto la traversa prima di superare la linea bianca. Il DLF chiude gli ospiti nella propria metà campo ma non trovano il guizzo giusto per realizzare il raddoppio. La Leocon tenta qualche sortita nella metà biancoverde ma viene subito neutralizzata da un centrocampo compatto e da una difesa attenta. Il raddoppio è questione di tempo e arriva al 38’ con Capretti che viene agevolato da una deviazione involontaria del numero 10 Valle.
I biancoverdi chiudono virtualmente la gara già nella prima frazione di gioco, per poi dilagare nella ripresa.
Al 2’ minuto la terza rete è realizzata su calcio di punizione da Stefanini che dalla sinistra, in posizione molto defilata e a pochi metri dalla linea di fondo, calibra un tiro a giro che si spegne sotto l’incrocio del secondo palo, dove l’estremo difensore bianconero non può arrivarci. Al 20’ l’unico acuto della Leocon con Olivetti che su punizione impegna Unali. La quarta rete ad opera di Marini, arriva dagli sviluppi di un corner e susseguente assist di tacco di Brizi, l’ariete biancoverde incorna e supera con un pallonetto il portiere ospite. Al 24’ l’occasionissima scorre sull’asse Marini-Zerilli, quest’ultimo supera anche il portiere ma la posizione defilata non gli permette di inquadrare la porta e manda a lato. L’appuntamento al gol per Zerilli è solo rimandato, sei minuti più tardi è ancora Marini ad inventare per Zerilli, che stavolta non sbaglia. Al 34’ il palo nega la doppietta a Stefanini. A chiusura gara c’è anche gloria anche per Buono che realizza di testa su cross di Crescentini.
Molto soddisfatto Mister Di Pietro che elogia i suoi soprattutto per essere sempre rimasti in partita nonostante i ritmi bassi. La chiave di questo ennesimo successo? Serietà, spirito di sacrificio e compattezza del gruppo.
Dlf Civitavecchia: Unali, Lupoli, Della Ragione, D’angelo, Marongiu, Buono, Zerilli, Peveri, Marini, Stefanini, Capretti, Crescentini, Brizi, Tenan Cirotto. Allenatore: Massimo Di Pietro.
Dopo quattro risultati positivi, arriva una pesante e cocente sconfitta per i Giovanissimi regionali 2003 guidata da Andrea Midei. Brutta sconfitta per 5-0 sul campo di un ottimo G. Castello, aiutato dalla pessima prestazione dei dielleffini, che fa suo il match già nel primo tempo dominando i biancoverdi sotto ogni punto di vista. Approccio alla gara disastroso, mancanza di concentrazione, errori elementari e disattenzioni, sono stati un mix micidiale che hanno portato ad una inqualificabile sconfitta. Biancoverdi che non scendono letteralmente in campo e dopo un minuto sono già sotto di una rete. Con il passare dei minuti aumenta anche il passivo chiudendo la prima frazione sotto di quattro reti.
Nel secondo tempo si è vista una debole reazione da parte dielleffina che non ha però approfittato di alcune occasioni per rendere meno pesante e umiliante il passivo, anzi il Castello realizzerà la quinta e definitiva rete.
Adesso bisogna accantonare immediatamente questo brutto stop e preparare al meglio l’importantissima gara di recupero che si disputerà mercoledì allo Sbardella contro il Tanas. Il momento è difficile, ma è importante non mollare proprio adesso. Bisogna fare quadrato e credere tutti in quello che si sta facendo.
Le prestazioni, fino la settimana scorse erano superbe, anche al cospetto di formazioni che si stanno giocando il secondo posto ed è proprio con questa consapevolezza che si deve scendere in campo contro il Tanas per portare a casa un risultato positivo.
Dlf Civitavecchia: Ferrilli, Tersigni, Midei, Coppari, Di Stefano, Scirocchi, Napolitano, Tamasi, Bencini, Romitelli, Moretti, Gagliardi, Di Giorgio, Baroncini, Carannante, Chessa. Allenatore: Andrea Midei.
Davanti ad un folto pubblico i Giovanissimi regionali Fascia B 2004, guidati da Fabio Secondino, confermano di attraversare un buon momento sfoderano una prestazione suntuosa dove è mancato solamente il gol. Nella diciannovesima giornata del campionato regionale Fascia B i biancoverdi impattano a reti inviolate contro i viterbesi dell’Etruria, in una gara ben giocata sia tecnicamente che tatticamente, con un pressing a tutto campo condito da una sana dose di autostima che ha permesso hai biancoverdi di portare a casa un risultato positivo. Il risultato finale di 0 a 0 è però la fotografia di una gara povera di forti emozioni, con le uniche vere occasioni da rete di marca dielleffina. 
Nel primo tempo le due formazioni si sono fronteggiate a viso aperto con l’Etruria che al 15’ impegnava a terra Notari. Per i biancoverdi solo tanto possesso palla a centrocampo e con qualche incursione sventata senza problemi dalla difesa ospite. Si va al riposo con un nulla di fatto.
Nella ripresa la gara s’infiamma subito con la palla gol capitata sui piedi di Elisei che sprega l’occasione del possibile vantaggio sparando su Belli in disperata uscita. L’occasione mancata scuote i biancoverdi che si fanno ora più pericolosi, ma l’occasione buona capita invece all’Etruria che rischia veramente di realizzare il vantaggio se sulla riga un provvidenziale Velardo non rinvia a portiere ormai battuto. Quattro minuti più tardi è Dlf che ha l’occasione buona. Dalla destra Elisei mette in mezzo per l’accorrente Forte che di destro calcia di prima battuta ma la palla si spegne a lato. I biancoverdi credono nella rete del vantaggio che li collocherebbe in una posizione di classifica ottimale, ma il fortino viterbese tiene e nulla più valgono gli ultimi abbordaggi ad una solida difesa.
Insomma un punto che muove la classifica, ma soprattutto mantiene alta la fiducia e la serenità nell’ambiente biancoverde, fattore necessario per perseguire l’obiettivo primario, “la salvezza”.
Di più non potevamo fare – commenta Fabio Secondino – non posso rimproverare nulla ai ragazzi, magari con un po’ più di brillantezza in avanti avremmo potuto fare qualcosa di meglio. Ma va bene così. Queste partite nel girone di andate le abbiamo anche perse. Ora è diverso.
Dlf Civitavecchia: Notari, Carannante, Bergantini, Giustiniani, Di Giorgio, Baroncini, Shabanaj, Elisei, Forte, Chessa, Velardo, Di Stefano, Leone, Del Rio, Baracco, Di Gennaro, De Gianni. Allenatore:. Fabio Secondino.
Era una partita il cui pronostico era probabilmente scontato per i dielleffini, di scena in casa della capolista Aurelio, ma i Giovanissimi provinciali Fascia B 2004/05 di mister Pino Grosselli, hanno fatto in modo che i padroni di casa sudassero le fatidiche sette camicie per conquistare i tre punti: 5-2 il risultato finale che non rende giustizia alla buona prova dei dielleffini. I biancoverdi venivano dalla bella prestazione casalinga del turno scorso, quando avevano battuto il Real Aurelio, e questa gara, seppur contro una squadra dai valori tecnici completamente differenti, doveva essere il battesimo del fuoco. Dopo il doppio vantaggio dei padroni di casa, autorevole reazione dei biancoverdi che raggiungono il pari, prima del riposo, con la doppietta di Mura. Nella ripresa doppia occasione ancora per Mura per portare avanti i biancoverdi, poi sale in cattedra la capolista e realizza altre tre reti. «È stata una gara giocata veramente bene dai miei ragazzi - commenta il tecnico - che è stata decisa solo nei minuti finali, e dopo che noi avevamo sbagliato con una doppia occasione, il 2-3, abbiamo subito la veemente reazione dell’Aurelio. Sono soddisfatto per la reazione che ho visto nel primo tempo, giocare con squadre così attrezzate non è facile».
Dlf Civitavecchia: Orchi, De Gianni, Leone, Di Gennaro Baracco, Di Stefano, Del Rio, Vargiolu, Mura, Velardo, Carannante, Giustiniani, Shabanaj. Allenatore: Giuseppe Grosselli.

(10 Apr 2018 - Ore 17:50)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mare (Foto di Pina Irato)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy