DOMENICA 15 Luglio 2018 - Aggiornato alle 01:00

Home » » Dlf, biancoverdi forza quattro

 

Dlf, biancoverdi forza quattro

ALLIEVI E GIOVANISSIMI

L’arrivo della primavera ha riportato il sole in casa Dlf. Non era ancora accaduto, dall’inizio della stagione, che tutte le formazioni agonistiche riportassero risultati positivi, con tre vittorie e un pari importante. Il successo di maggior spicco ai fini della classifica è indubbiamente il 3-1 esterno dei 2004 sul terreno dell’Ostiantica. Inoltre, i 2002, trionfano 1-0 nel derby contro la CSL Soccer, che si aggiunge al successo ritrovato dei 2004/05.
Finisce 1-0 per i biancoverdi di Massimo Di Pietro il derby Allievi Provinciali fascia B 2002, disputato al Tamagnini, contro la CSL Soccer di Mario Castagnola, gara valevole per la ventesima giornata. Partita molto equilibrata con i biancoverdi che hanno avuto sempre il pallino del gioco rischiando davvero pochissimo. I diellefini infatti disputano una prima frazione di gioco ordinata e diligente impedendo ai padroni di casa di essere insidiosi e di creare problemi alla retroguardia biancoverde, gli unici rischi si registrano nelle battute iniziali dove, un errore in disimpegno, mette in condizione l’attaccante in maglia blu di battere a rete, con la palla che termina di poco fuori e, al 26’ con Cibelli che manda fuori di poco dagli sviluppi di una punizione. Il Dlf passa in vantaggio al 36’, Marongiu imposta dalla metà campo e serve Stefanini che riceve palla,  sguscia via alla retroguardia della CSL e, dai venticinque metri, scaglia un sinistro che s’insacca nell’angolo alla sinistra del portiere. La reazione della CSL non arriva e le squadre vanno negli spogliatoi con il risultato di 1-0 per gli ospiti. Nella ripresa la gara non fornisce diversi spunti con i ragazzi di mister Di Pietro che gestiscono la palla e provano diverse soluzioni senza però impensierire la retroguardia di casa. La CSL tenta qualche sortita ma viene sempre chiusa da un attento centrocampo e da un’impeccabile linea difensiva. L’unico pericolo arriva al 25’ della ripresa con Carrubba che, sugli sviluppi di un calcio di punizione, impatta al volo mandando la sfera a lato. L’ultimo squillo è biancoverde nei minuti di recupero. Marini in contropiede viene atterrato al limite dell’area. La punizione calciata dallo stesso giocatore finisce sulla barriera e sancisce la sconfitta della CSL e su quest’ultimo, confermata dal triplice fischio del direttore di gara. Passo falso dunque per la CSL che non riesce a mantenere il passo del gruppo di testa. Per il dielleffini arriva una vittoria importantissima, i ragazzi di mister Di Pietro riescono ad ottenere bottino pieno contro una rivale che lotta ai vertici della classifica e il tecnico non può che essere soddisfatto dell’ottima prova ordinata e compatta disputata dalla propria squadra.
DLF Civitavecchia: Unali, Tenan, Della Ragione, D’angelo, Marongiu, Buono, Zerilli, Peveri, Marini, Stefanini, Crescentini, Pasquini, Capretti, Brizi, Cirotto, Lupoli. Allenatore: Massimo Di Pietro.
Proprio quando meno te lo aspetti, viene fuori il vero valore dielleffino, quello che dimostra ancora una volta la voglia di questa squadra di non mollare mai. La formazione dei Giovanissimi regionali 2003 guidata dal tecnico Andrea Midei ottiene un prezioso pareggio per 1-1, in rimonta, contro i capitolini del San Paolo Ostiense, attualmente secondi in classifica, allungando così la striscia positiva di risultati. Un pareggio importante, arrivato dopo una prestazione gagliarda, in cui ognuno ha dato il proprio apporto, fino alla fine, a conferma dell’ottimo lavoro che sta svolgendo tutto lo staff sia tecnico sia dirigenziale. Una grande iniezione di fiducia per il prosieguo del campionato. Gara estremamente tattica, con le due squadre che si studiano e mettono in campo grande grinta, aggressività e intensità; ma poche idee che non producono occasioni da gol, rendendo inoperosi i due estremi difensori. Tutto accade nella ripresa. I ragazzi di mister Midei provano a creare pericoli dalle parti di Spezzi, ma al 20’ arriva la doccia gelata: da calcio d’angolo, la palla forte tagliata è impattata dal n. 9 Bosman che insacca imparabilmente per il vantaggio del San Paolo Ostiense. I biancoverdi accusano il colpo ma riescono ad essere subito pericolosi: Coppari al 25’ vede Spezzi fuori dai pali e prova da centrocampo a sorprendere l’estremo difensore, la palla però si spegne di poco a lato.  Il forcing offensivo dei dielleffini viene premiato a tempo scaduto: punizione della trequarti, Paniccia calcia forte e teso in area, Midei in anticipo batte al volo e mette alle spalle di Spezzi trovando la rete dell’1-1. Attimi di concitazione e nervosismo nel finale causano l’espulsione affrettata di mister Midei e di Paniccia.
«Sono contento - commenta mister Midei - della reazione dei miei ragazzi, perché non era facile agguantare il pari contro una formazione del genere. Loro sono una buonissima squadra e tenteranno il salto di categoria, noi però riusciamo a sopperire con un gruppo che ci mette fino all’ultimo anima e cuore». «Sono felice – dichiara entusiasta anche il ds Baffetti - per le decisioni che abbiamo preso a gennaio, quando tutto andava storto. La fiducia che abbiamo riposto in mister Midei ci sta ripagando con i risultati, ma soprattutto perché è riuscito a creare il gruppo, quello che fino a gennaio mancava. Ci godiamo questo momento positivo, ma sappiamo che il cammino è ancora lungo e il lavoro che ci attende sarà molto duro. Ma, a noi dielleffini, le cose complicate ci affascinano».
DLF Civitavecchia: Ferrilli, Di Giorgio, Romitelli, Tersigni, Paniccia, Midei, Tamasi, Bencini, Napolitano, Coppari, Moretti, Chessa,   Di Stefano, Scirocchi, Forte, Baroncini. Allenatore: Andrea Midei.
Terza vittoria consecutiva, la seconda in trasferta, per il gruppo Giovanissimi regionali fascia B 2004 guidati da mister Fabio Secondino. I biancoverdi chiudono la gara sul campo dell’Ostiantica con un perentorio 3-1, grazie alla doppietta di Elisei e alla rete di Velardo. Una grande vittoria per i dielleffini che riescono a conquistare tre punti fondamentali in casa di una diretta rivale nella lotta per non retrocedere. I biancoverdi hanno così raccolto nelle ultime tre gare la bellezza di nove punti, uno in più di quanto ottenuto in tutto il girone di andata, venendo proiettati per ora, fuori dalla zona retrocessione. Partita difficile estremamente tattica fin dalle battute iniziali, giocata su un campo difficile. Il Dlf, disposto in campo con il classico 3-5-1-1 con Velardo pronto a innescare Forte, raccoglie finalmente i risultati sperati da un modulo ormai collaudato. Primo tempo caratterizzato da poche occasioni costruite da entrambe le formazioni. Le più chiare sono di marca biancoverde, con Forte che non trova la zampata vincente. La squadra civitavecchiese, in fiducia dopo la vittoria di domenica scorsa contro il Montefiascone, parte con un buon piglio che porta i biancoverdi a giocare prevalentemente nella metà campo avversaria, mettendo subito sotto pressione i ragazzi di mister Nardone, che resistono e chiudono la prima parte di gara sullo 0-0. La ripresa vede i biancoverdi più determinati e al primo vero affondo, al 10’ arriva il vantaggio: gran tiro al limite di Chessa e grande risposta di Auciello che devia in angolo. Sul susseguente corner Elisei salta più in alto di tutti e di testa gonfia la rete. L’Ostiantica, ferita, reagisce allo svantaggio e, complice una disattenzione difensiva, agguanta il pari al 25’ con D’Amico, che ancora su azione di calcio d’angolo beffa tutti e di testa trafigge Notari. Il Dlf visto nelle ultime tre gare non è più squadra da scomporsi davanti alle difficoltà e ricomincia a mettere sotto pressione la difesa avversaria. Al 30’ è protagonista ancora Chessa che applica alla perfezione i principi del calcio. Protezione della palla e dribbling. Il diretto avversario non può altro che atterrarlo al limite dell’area. Lo specialista in punizioni Velardo con un gran tiro, toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali della porta difesa da Auciello, riportando meritatamente in vantaggio i biancoverdi. Ultimi minuti trepidanti che con autorevolezza i biancoverdi riescono a gestire e a tempo scaduto il tandem Chessa-Elisei, devastanti in quest’occasione, confezionano la rete del definitivo 3-1, portando a casa una vittoria che rilancia le ambizioni di salvezza per del Dlf.
“Ottimo risultato - questo il commento di mister Fabio Secondino – maturato grazie a tre bellissimi gol, nei quali è stato determinante il contributo di tutti. La prestazione a livello tecnico è stata molto buona. Tanto quanto la personalità dei ragazzi, abbiamo approcciato la partita con la giusta energia e la giusta volontà, sapevamo dell’importanza della posta in gioco. Tre vittorie e, anche consecutive, questo gruppo non le aveva mai collezionate, spero che i ragazzi abbiano la voglia di continuare così».
«La squadra - dichiara il dg Marcoaldi, esternando tutta la sua soddisfazione - è cresciuta in modo esponenziale, grazie al gran lavoro dello staff tecnico che ha sempre creduto in questo gruppo. Abbiamo avuto dei momenti davvero difficili, dove probabilmente molte altre realtà avrebbero mollato. Ci sono ancora alcune cose che devono essere sistemate, ma sono contento perché stiamo veramente facendo un gran lavoro».
DLF Civitavecchia: Notari, Carannante, Bergantini, Giustiniani, Di Giorgio, Baroncini, Shabanaj, Elisei, Forte, Chessa, Velardo, Di Stefano, Locci, Del Rio, Baracco. Allenatore: Fabio Secondino. 
Calano il poker i Giovanissimi provinciali fascia B 2004/05 guidati da mister Pino Grosselli, nel match con il Real Aurelio. La gara finisce 4 a 1 con reti di Del Rio, Elisei e doppietta di Bertini classe 2006. Vista la rosa rimaneggia dalle assenze, mister Grosselli ha convocato anche tre 2006: Bertini, Malservigi e Monteneri che hanno dato il loro contributo giocando alla pari con i compagni di squadra più grandi anche di due anni. Dielleffini determinati alla ricerca della vittoria che mancava ormai da troppe giornate e che darebbe una sterzata fondamentale al destino di questo campionato. I biancoverdi approcciano la gara in modo perfetto. Dopo un paio di tentativi andati a vuoto, arriva il vantaggio con Del Rio. L’iniziativa del gioco rimane sempre in mano ai biancoverdi che non riescono però a realizzare la rete del raddoppio. La ripresa offre spunti interessanti, ma è il Real Aurelio che trova il pari. Feriti nell’orgoglio i biancoverdi mettono sotto assedio la porta ospite e, con Bertini prima, autore di una pregevole doppietta, e con Elisei poi chiudono la contesa sul risultato di 4-1. «Abbiamo disputato - commenta mister Grosselli - una gara impeccabile, senza le solite amnesie sappiamo anche vincere. E di questo ne sono contento, perché è un evidente segno di crescita».
DLF Civitavecchia: Orchi, De Gianni, Locci, Di Gennaro Baracco, Vargiolu, Del Rio, Santacroce, Elisei, Velardo, Di Stefano, Bertini, Malservigi, Monteneri, Carannante. Allenatore: Giuseppe Grosselli.

(27 Mar 2018 - Ore 18:09)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy