Home » »  Dlf, arriva una doppia sconfitta

 

 Dlf, arriva una doppia sconfitta

L’Under16 biancoverde cede 5-3 tra le mura amiche per mano della Vis Aurelia. Il tecnico dei 2003 Di Giovanni: «È un momento difficilissimo». L’Under14 s’arrende 2-1 sul rettangolo del Fiumicino; mister Fara: «L’unico cruccio è il secondo infortunio grave che subiamo in questo mese»

Ancora non ingrana la formazione 2003-Under 16, ex Allievi Fascia B del Dlf, allenata da mister Mauro Di Giovanni. Dopo la sconfitta patita sabato ad Ostia, ecco arrivare un’altra debacle per 5-3 contro il Vis Aurelia.
Gara condizionata nel gioco e nel risultato dal forte vento che ha spazzato il green del Dlf per tutta la durata dell’incontro,  determinandone il risultato in maniera inequivocabile.
La partita inizia subito in salita per i dielleffini. La formazione romana si dimostra alquanto coriacea, in grado di far  girare bene il pallone e di rendersi sempre pericolosa. Di fronte, i padroni di casa, incapaci di tessere trame di gioco e di rendersi altrettanto velenosi, a parte qualche isolato sprazzo di gioco. Il Vis Aurelia apre le danze già dal 3’, quando un innocuo cross dalla destra diventa, a causa del forte vento, un tiro imprendibile che si insacca nell’incrocio del secondo palo della porta difesa da Ferrilli, per l’1-0 ospite. Passa un minuto e la Vis va vicina al raddoppio ma stavolta Ferrilli para a terra. 
Il gioco in mezzo al campo latita, pochi i fraseggi e nulle le verticalizzazioni verso le punte dielleffine, come zero sono i tiri verso la porta avversaria. Al 24° arriva il raddoppio. Il tiro scagliato dalla distanza diventa un missile che si abbassa all’ultimo momento,  insaccandosi sotto la traversa. 
Il primo tempo finisce con un passivo di 2 a 0 che aumenta ancora nei primi minuti della ripresa, grazie ad un altro tiro dove la complicità del vento è stata ancora più determinante. Ancora lo zampino della fortuna decide  la realizzazione della quarta segnatura. La tenue reazione dei diellefini arriva al 21° con Napolitano che trasforma un rigore decretato per atterramento di Tamasi. La quinta rete è un regalo biancoverde. 
Nonostante il pesante passivo, i dielleffini hanno la forza di rendere meno amaro e pesante il risultato. Al 33° Tamasi e al 35° Garofalo riaprono una partita ormai chiusa, ma il tempo a disposizione è troppo esiguo per tentare l’impossibile. Termina con un 5 a 3 che sa di beffa, soprattutto per il modo in cui le reti della Vis sono state realizzate. 
«E’ un momento difficilissimo - commenta mister Di Giovanni - ma è anche vero che siamo solo alla terza giornata. Ora dobbiamo restare uniti anche se la situazione sfavorevole potrebbe portare a non esserlo. Il campionato è lungo e non dobbiamo mollare. L’unico modo per uscirne è ritrovare la serenità e la voglia di divertirci che abbiamo sempre avuto».
Dlf Civitavecchia: Ferrilli, Serra, Tersigni, Paniccia, Scirocchi, Bencini, Tombolelli, Gagliardi, Napolitano, Sudati, Garofalo Carannante, De Fazi, Baroncini, Castellano, Tamasi, Schiavo D., Bastianini, Rossi F. Allenatore: Mauro Di Giovanni.
Terza giornata di campionato per gli Under 14 di mister Fara attesi nella tana del Fiumicino 1926.  Giornata rivelatasi subito impegnativa su un campo in erba ben tenuto ma estremamente faticoso dal punto di vista del gioco, con il vento a determinare tutte le traiettorie del pallone. I padroni di casa, con grinta e caparbietà, hanno avuto per buona parte del match le redini del centrocampo, sorretti dalla tifoseria e dell’allenatore che li guidava dagli spalti.
Da segnalare l’ammonizione al 20’ a Nathan Cavero e la sostituzione per infortunio di Poci con Rago.
Il primo tempo termina a reti inviolate con nessuna azione eclatante ma con una certa supremazia territoriale degli aeroportuali. 
Il risultato fin qui risulta essere giusto ma è necessaria qualche modifica negli spogliatoi per migliorare l’assetto della squadra. È soprattutto d’obbligo una maggiore spinta propulsiva perché Gianluca Luciani risulta essere troppo avulso dal gioco. 
Inizia la seconda parte della partita. Del Rio prende il posto di Trillocco uscito per infortunio. Più tardi il referto medico parlerà di frattura composta del radio del braccio sinistro. Auguriamo al bravo difensore dielleffino una pronta guarigione e un veloce ritorno sui campi di gioco. 
Il tecnico biancoverde cerca a questo punto una maggiore carica offensiva che non tarderà ad arrivare, quando, al 19’ del secondo tempo, Luciani che ha l’occasione buona per il vantaggio. La punta dielleffina, con un tiro ravvicinato, impegna seriamente i riflessi di Pentecoste che neutralizza con un notevole sangue freddo. 
Dopo appena due minuti arriva il gol del definitivo 1-0 per i padroni di casa, scaturito da un corner con  capitan Pucci che insacca alle spalle di De Rosa. 
Mister Fara corre ai ripari con l’ingresso di Monteneri e Serpente e più tardi di Capraro, cercando  una maggiore spinta offensiva che si è cercata per tutto il match.
C’è il tempo per un’ultima azione da gol che arriva sui piedi di Del Rio, ma Pentecoste, con un’altra gran parata nega il pari dielleffino. Il pari per quanto visto nella ripresa non avrebbe fatto gridare allo scandalo, anzi sarebbe stato meritato.
Arriva il triplice fischio finale che consegna i tre punti ai padroni di casa con un pò di rammarico per non essere riusciti a raggiungere il pareggio. Perché per l’impegno mostrato e il cuore impiegato i dielleffini non avrebbero demeritato. Comunque sotto a chi tocca perché il cammino è in salita ma sicuramente nelle proprie corde. Deluso per il risultato ma non per l’impegno messo in campo dai suoi, il tecnico Roberto Fara, che commenta: «Poteva andare sicuramente meglio. Se Luciani, a quindici dal termine l’avesse messa dentro staremo a commentare un risultato differente. Comunque va bene così. L’unico cruccio è il secondo infortunio grave che subiamo in questo mese, prima D’Antini e ora Trillocco, per entrambi frattura al braccio sinistro, è una maledizione».
Dlf Civitavecchia: De Rosa, Nesta, Trillocco, Cavero, Mazzarini, Capelli, Fara, Sudati, Vitelli, Poci, Luciani, Deiana Del Rio, Capraro, Rago, Monteneri, Serpente. Allenatore: Roberto Fara
A causa della forte perturbazione abbattutasi sulla capitale non sono state disputate le gare degli Esordienti 2006 di Gabriele Colonna e dei Pulcini 2009 di Bruno Dignani, attesi nelle amichevoli contro i pari età dell’AS Roma presso il Centro Federale dell’Acquacetosa. 
Gli Esordienti 2007 Verde guidata da mister Filippo De Gaetano ha disputato un amichevole contro l’Atletico Ladispoli.  Gara come al solito ben giocata dai ragazzi di De Gaetano. Dopo i tre tempi il risultato ha sorriso ai dielleffini che hanno vinto per 5 a 1.
Pulcini 2007 Bianca
Buona anche la prestazione dei Pulcini 2007 Bianca, guidata da mister Stefano Fusco. I dielleffini sul terreno di casa, nonostante il forte vento, hanno avuto ragione della Poseidon vincendo i tre tempi con il risultato di 7 a 1. Da evidenziare la notevole crescita del gruppo. 
I Pulcini 2008 Verde guidata da mister Massimiliano Pane, è stata impegnata in un doppio confronto. Venerdì hanno disputato un amichevole al Bonelli di Tarquinia contro i pari età della Corneto, uscendo vittoriosi per 4 a 1. Hanno poi replicato sabato al DLF contro la Poseidon imponendosi per  2 a 1 nel conteggio dei tempi. 
Doppia sfida anche per i Primi Calci 2010 dell’istruttore Matteo Fiorini. Nella mattina di sabato, i due gruppi, hanno incontrato rispettivamente la San Pio X e i 2009 dell’Olympia. 
Prima assoluta per i Primi Calci 2011 guidati da Giovanni Iannetti. Ieri al campo a cinque del DLF, hanno ben figurato contro gli altri cuccioli del Santa Severa. Circa un ora di puro divertimento e di applausi scroscianti provenienti dalla tribuna, dove genitori, parenti e amici si sono emozionati nell’ammirare dieci piccoli calciatori correre, lottare e sudare per buttare la palla dentro la rete. Una delizia per gli occhi e un’emozione per l’anima. 
Partite ricche di reti e soprattutto condite da tanto divertimento, perché correre dietro un pallone è sempre il gioco più bello del mondo.
 

(30 Ott 2018 - Ore 20:34)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy