SABATO 17 Agosto 2019 - Aggiornato alle 17:33

Home » » Disagi per i pendolari: ieri l'incontro in Regione

 

Disagi per i pendolari: ieri l'incontro in Regione

Questa mattina nuova odissea per ritardi e la soppressione del collegamento delle 8.59 per Termini

CIVITAVECCHIA - di VALENTINA CERRONE Ennesima spiacevole situazione questa mattina per i pendolari e i turisti diretti a Roma. I 20 minuti di ritardo del treno "veloce" proveniente da Pisa Centrale e diretto nella capitale con partenza fissata alle 8.41 e il contemporaneo annuncio della soppressione del treno delle 8.59 sempre diretto a Roma Termini con partenza da Civitavecchia hanno portato all'inevitabile sovraffollamento delle carrozze, insostenibile già dalla stazione di Cerveteri-Ladispoli. Il treno poi ha effettuato, anche se "veloce" ,tutte le fermate, proprio per sopperire alle carenze della corsa annullata e questo, ha contribuito ad aumentare il ritardo, arrivato a 30 min nella stazione di San Pietro. Molti purtroppo non sono potuti salire nelle stazioni di Maccarese e Roma Aurelia. Dunque un altro  treno da dimenticare, come troppo spesso capita.

Intanto dal Comitato pendolari Civitavecchia-Santa Marinella fanno sapere che ieri è avvenuto un incontro tra il comitato pendolari Litoranea Roma Nord,  l'assessore ai trasporti della regione Francesco Lollobrigida e la dott.ssa Italiano, direttrice regionale di Trenitalia. L'incontro, maturato proprio per rendere note le criticità della linea FR5 ha portato a diversi risultati: un treno veloce, tipo Eurocity, dal 15 aprile al 15 ottobre, da destinare soprattutto ai crocieristi in transito per Civitavecchia e diretti nella capitale, l'attivazione di un tavolo tecnico tra Regione, Trenitalia e Autorità Portuale sulle problematiche del crocierismo, in particolare per risolvere il problema della fornitura dei biglietti ai turisti, una carrozza doppio piano in più su tutti i treni in fascia pendolare a partire dal 2012. I pendolari hanno chiesto di lasciare il treno veloce con libero accesso a tutti gli abbonati Metrebus, e con il prezzo del biglietto che sia inferiore a quello previsto dalla linea eurocity. È stato poi chiesto un miglioramento del sistema informativo affinchè affinchè sia celere e davvero utile. È stata anche sollecitata l'introduziione di una ulteriore corsa al mattino nelle fasce orarie più scoperte, in particolare tra le 7,59 e le 8,41. Per la stazione di Civitavecchia è stata avanzata la richiesta di pensiline sui binari 2 e 3, da e per Roma ha chiesto di risolvere il problema della mancata copertura delle pensiline ai binari 2-3 da e per Roma, ed è stato fatto presente che manca un deposito bagagli, aspetto che non può essere trascurato visto l'elevato numero di turisti e croceristi che affollano la stazione. Denunciata la totale inaccessibilIità ai portatori di handicap e la mancanza di un ascensore o un montacarichi per portare le valigie sui binari.

(22 Feb 2011)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy