Home » » Dehors, è conto alla rovescia per adeguarsi al regolamento

 

Dehors, è conto alla rovescia per adeguarsi al regolamento

A inizio anno fissati nuovi paletti per poter mantenere le strutture esterne ai propri locali. Dall'1 gennaio 2019 le occupazioni di suolo pubblico con installazioni esterne non conformi alle norme saranno ritenute illegittime. Ancora pochi i commercianti che hanno regolarizzato la loro posizione

LADISPOLI – Cambiano a partire dal prossimo anno le regole per poter installare i dehors al di fuori della propria attività commerciale. A stabilirlo è il nuovo regolamento approvato il 30 gennaio scorso dal Consiglio comunale e che entrerà in vigore a partire dal primo gennaio 2019. Negli anni sono state diverse le attività commerciali che hanno posizionato all'esterno delle strutture amovibili o semi amovibili. E sono diversi i casi in cui queste strutture hanno generato e continuano a generare anche oggi, disagi per la circolazione pedonale. Marciapiedi invasi da tavoli e sedie con i pedoni costretti alla gimkana per poter procedere sul marciapiede. Per non parlare dei casi in cui si rende necessario invece abbandonare il marciapiede e proseguire lungo la carreggiata. Da qui la decisione di mettere nero su bianco un nuovo regolamento che ponesse dei paletti entro i quali continuare a operare. E per far questo, dall'amministrazione comunale avevano dato la possibilità ai commercianti di adeguarsi al nuovo documento entro la fine dell'anno in corso. A partire dal 2019, però, «tutte le occupazioni di suolo pubblico con installazioni esterne non conformi alle norme – ha spiegato l'assessore ai Lavori Pubblici Veronica De Santis a nome dell'amministrazione comunale – saranno ritenute illegittime e di conseguenza decadute». Da un rapido riepilogo effettuato con l'ufficio comunale del Suap, è emerso, però che ad oggi mancano all'appello ancora molte attività. Da qui l'invito alle realtà interessate dal provvedimento «a regolarizzare quanto prima la posizione secondo le due modalità previste: Le attività commerciali che al momento dell'entrata in vigore del presente regolamento – ha spiegato De Santis – hanno in essere una concessione all'occupazione di suolo pubblico e/o l'autorizzazione per il posizionamento delle installazioni esterne, dovranno adeguarsi entro e non oltre il 31 dicembre 2018 alla disciplina sancita dal regolamento e dall'allegato A (del regolamento, ndr), previa presentazione di istanza di rinnovo; Le attività commerciali che hanno posizionato installazioni esterne che non siano conformi alle disposizioni previgenti al momento dell'entrata in vigore del presente regolamento, dovranno presentare nuova istanza». I documenti dovranno essere inoltrati tramite gli uffici Suap e dovranno contenere gli elaborati grafici e fotografici, eventuali nulla-osta, titolo abitativo, ricevuta del pagamento dei diritti di segreteria, polizza fidejussoria e in generale tutti i documenti richiesti dal regolamento (consultabile sul sito del Comune). «Siamo certi – ha concluso l'assessore De Santis – che tutte le imrpese virtuose accoglieranno questa normativa come un'opportunità di crescita e valorizzazione, per un paesaggio urbano di facile accessibilità e di rinnovata qualità».
 

(06 Dic 2018 - Ore 08:37)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy