LUNEDì 21 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 17:38

Home » » De Sio: "Contento per l'intervento di Giro. Il Pdl rischia di finire in mano agli amici di Di Pietro"

 

De Sio: "Contento per l'intervento di Giro. Il Pdl rischia di finire in mano agli amici di Di Pietro"

Il coordinatore locale: "Spero che non sia stato tutto deciso a tavolino per motivi che nulla hanno a che vedere con la politica"

CIVITAVECCHIA - Non si è fatto attendere il commento del coordinatore locale di Forza Italia Alessio De Sio alle dichiarazioni del segretario regionale azzurro Francesco Giro: "Sono veramente contento che sia sceso in campo il coordinatore regionale di FI Francesco Giro. La sua autorevolezza contribuirà a fare luce sulla posizione che FI dovrà avere in una amministrazione che fino ad oggi, sotto gli occhi di tutti, l’ha mortificata per il solo gusto di emarginare le persone libere e non schiave". "Mi auguro che, giunti a questo punto - prosegue De Sio - non si perda più tempo visto che da mesi invocavo l’intervento del nostro leader laziale. Sono certo che, con la sua sapienza, si riuscirà – come lui stesso ha detto – “a rilanciare un’intesa politica già premiata dal voto e che ha bisogno di selezionare le sue priorità e di offrire alla città quella svolta economica e sociale già avviata”. Parole infatti, queste, importanti perché se si dice che bisogna “rilanciare” vuol dire che i problemi ci sono e anche che, evidentemente, la cosiddetta svolta economica avviata non è stata ben compresa dalla gente". "Mi auguro - conclude De Sio - che tutta questa storia non sia stata già decisa a tavolino qualche tempo fa. Sarebbe un errore, anzi una vergogna, che le sorti del primo partito d’Italia vengano decise a Roma su criteri che nulla hanno che vedere con la politica. Certo… che, stando così le cose, si rischia di consegnare il PdL agli amici di Di Pietro (con tutto il rispetto per Di Pietro). Fatti del genere possono accadere solo in questa città… Chissà perché? Ma i voti per il Pdl alle ultime elezioni: li siamo andati a cercare noi, o chi si faceva fotografare – come il sindaco pro tempore – insieme proprio a Di Pietro?".

(12 Giu 2008 - Ore 21:19)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy