DOMENICA 16 Giugno 2019 - Aggiornato alle 00:55

Home » » Csl Soccer, Termini si dimette: al suo posto Matteo

 

Csl Soccer, Termini si dimette: al suo posto Matteo

CALCIO A 5. L’allenatrice lascia la panchina dell’Under 19 rossoblu per motivi lavorativi. Subentra l’ex mister dell’Atletico

Dalla giornata di martedi Raffaella Termini non è più l’allenatore dell’Under19 della Csl Soccer di calcio a 5. Dimissioni irrevocabili avallate poi dalla società, con Raffaella Termini che lascia per motivi lavorativi e personali. Con lei si dimettono anche l’allenatrice in seconda Nicole Romitelli, la preparatrice dei portieri Simona Cesaretti e il preparatore atletico Fausto Porchianello. A livello sportivo, ma soprattutto umano, è una notizia che lascia l’amaro in bocca, sia per quanto visto insegnare ai giocatori della squadra, che soprattutto per l’aspetto umano che ha contraddistinto i nostri rapporti in questo anno, e non solo. I giocatori, per la maggior parte provenienti dal calcio a undici, sono stati forgiati e immersi nell’universo parallelo del calcio a cinque nella maniera perfetta di oggi. Non va dimenticato che Raffaella Termini lascia la squadra in prima posizione in classifica, lanciata da capolista a vele spiegate verso l’Elite, e con il bonus non indifferente di due gare da sfruttare per distanziare l’altra contendente Spinaceto70. «Lascio con profondo dispiacere la squadra - dichiara Raffaella Termini - motivi lavorativi mi costringono a rinunciare a quanto ho creato a livello di c5 con la Csl Soccer. Vorrei ringraziare in primis il presidente Vitaliano Villotti, che ha creduto da subito in questo progetto, per passare poi al segretario Cristhian Pallassini, senza dimenticare il grande direttore generale Pino Antonucci e Giuseppe Di Franco. Un forte ringraziamento va anche alle mie due collaboratrici Nicole Romitelli e Simona Cesaretti, compagne uniche in questo anno, e a Fausto Porchianello, indiscusso professionista con cui ho lavorato in simbiosi a livello atletico. Ringrazio tutti i giocatori che lascio primi a sette giornate dal termine, a cui auguro di vincere il campionato, ricordandogli che sarebbe un peccato, visto quanto abbiamo fatto, se non arrivassero all’obiettivo che abbiamo costruito in questi mesi. Ringrazio tutti quei genitori con cui ho vissuto questa avventura, che col freddo fungente dei mesi invernali sono comunque venuti a sostenere i loro figli e la squadra, mettendosi sempre a disposizione se ci fosse stata la necessità. A presto».
Al suo posto è subentrato l’ex allenatore dell’Under 21 dell’Atletico Civitavecchia.

(13 Apr 2019 - Ore 20:24)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Smoking free beach, le telecamere Sky in città

    15 Giu 2019 - L'ordinanza anti fumo del sindaco Grando finisce alla ribalta nazionale. Il primo cittadino ringrazia le associazioni di volontariato Nogra e Fareambiente per le attività di controllo sugli arenili

  • Olte 300 chili di rifiuti raccolti

    12 Giu 2019 - Pulizia della spiaggia di Torre Flavia durante la Giornata Mondiale degli Oceani. Riempiti oltre 30 sacchi di rifiuti tra cotton fioc, cannucce, tappi di bottiglia, mozziconi di sigaretta e polistirolo

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy