Home » Cpc, i 2001 regionali si sbloccano: ora sono quinti

 

Cpc, i 2001 regionali si sbloccano: ora sono quinti

VERDECALCIO. L’Under 19 allenata da Fabio Secondino sconfigge tra le mura amiche 2-0 la Pol. Monti Cimini e ottiene il terzo risultato utile consecutivo. L’Under 17 regionale del tecnico Di Pietro cede 4-3 lo scontro diretto al Palocco e resta al terzo posto della lista a -4 dalla capolista Monterosi. L’Under 16 provinciale di mister Gaetano Colapietro rifila il poker al Massimina e l’Under 15 provinciale di Midei ne fa otto all’Svs Roma

Sembra definitivamente uscita dal tunnel l’Under19 regionale di mistet Fabio Secondino. Di giustezza quest’oggi si aggiudica il match contro la Polisportiva Monti Cimini, scala una posizione in classifica, concomitante la sconfitta dell’Acilia ora è quinta, e accorcia sulla quarta posizione grazie al pareggio dell’Atletico Ladispoli.  Scavallato il periodo nero a cavallo delle festività natalizie ora è indubbiamente un’altra squadra quella che affronta le gare. Cinismo e tecnica la fanno da padrone, con la terza posizione che è a soli cinque punti. Tutto è ancora possibile. Prima frazione di studio, succede ben poco sul piano delle occasioni. Il primo vero sussulto lo da la Cpc2005 intorno al quarantesimo, Sansolini col contagiri per Mondelli, l’esterno portuale dagli undici metri calcolca male spedendo alto di un soffio. Fin ad allora sterili tentativi da entrambe le parti, con la compagine portuale che tiene il pallino del gioco. Si va a riposo sullo zero a zero, va solo concretizzata la predominanza.
Secondo tempo sulla falsa riga della prima, la CPC2005 domina anche se la prima occasione da gol capita sui piedi di Nacioglu. Sventagliata di Pisciavino con l’esterno della Cimini che arpiona, tre metri in area e palla di un soffio alta sulla traversa.
La Cpc2005 si scuote alla mezz’oro quando Memmoli va vicino al gol, serpentina nel cuore dell’area ma scaglia la sfera addosso a Molinelli, Lava invece la concretizza da far suo. Cross dal fondo con la sfera che supera Molinelli e arriva sulla testa dell’esterno portuale, colpo di testa e palla nel sacco. CPC2005 avanti. La Pmc reagisce anche se costruisce poco di pericoloso, con l’unica occasione  dopo il vantaggio portuale, ma c’è Gloria a respingere tutto  superandosi d’istinto sulla conclusione di Medori. La Cpc2005 rimane  padrona del gioco e del suo destino e al quarantesimo raddoppia. Azione in Velocità sull’asse Licco-Mondelli, con quest’ultimo che penetrato in area fa partire un fendente che non lascia scampo a Molinelli. Due a zero. In pieno recupero la CPC2005 potrebbe calare il tris, ma è bravo Molinelli a deviare sul palo la conclusione di Tomaselli. Occasione che precede il fischio finale.
Cpc2005: Gloria, Memmoli, Lava, Mondelli, China, Marra Fattori, Licco, Magi, Sansolini, Catarinacci. A disposizione: Formisano, Nocchia, Tomaselli, Nistor, Vassalli, Venuto. Allenatore: Fabio Secondino.
Polisportiva Monti Cimini: Molinelli, Baldini, Nacioglu, Buzzi, Squarcetti, Filesi, Raffi, Medori, Pisciavino, Pieri, Fabbri. A disposizione: Calevi, Ranfi, Ferri, Ruzzi, Bernardini, Bianconi, Carlucci, Sergi. Allenatore: Stefano Sergi.
Stop inatteso, quanto doloroso per la classifica dell’Under17 regionale di mister Di Pietro. Finisce quattro a tre per il Palocco al Tamagnini. Sconfitta che permette al Petriana, ne fa cinque all’Etruria,  di superare in classifica i portuali, ora è seconda, e alla battistrada Monterosi, vincente per cinque a zero sul Garbatella, di allungare in testa portandosi a più quattro sui portuali. Palocco che, grazie alla vittoria, torna a tallonare la Cpc2005 in terza posizione, ora sono solo due sole le lunghezze di vantaggio dei portuali. Match che si era messo subito bene per i ragazzi di Di Pietro, in venti minuti la Cpc ne aveva segnate due di reti. Prima Grossi e poi Di Domenico avevano coronato la supremazia portuale. Da li avanti sale in cattedra il Palocco, anche se la Cpc2005 va negli spogliatoi sul due a zero,  che mette a dura prova la retroguardia portuale.  Prima del fischio di mezza gara Formisano si oppone da far suo per due volte agli avanti del Palocco.  Portiere, quello portuale, che deve capitolare ben due volte nei primi venti minuti. La prima intorno al decimo, una sua mezza indecisione permette ai romani la segnatura, e la seconda al ventesimo sugli sviluppi di un corner.   La Cpc2005 è ancora viva e cinque minuti dopo segna ancora, cross di Grossi per Di Domenico e palla nel sacco. Tre a due, mancano quindici minuti e sembra finita, ma dietro l’angolo c’è la beffa. Il Palocco al trentesimo ristabilisce la parità, per poi segnare ancora cinque minuti dopo sugli sviluppi di un corner.
Quaterna per l’Under 16 provinciale di mister Gaetano Colapietro sul campo della Massimina. In vetta rimane tutto invariato. Aranova ancora battistrada del girone con 39 punti, nel pomeriggio di ieri ne segna sei al Cortina, subito dietro il Città di Cerveteri con 33 e la Cpc2005 con 32. La vittoria porta le firme di Amato, Corona(2) e Moretti.
Al Tamagnini fa incetta di reti l’Under 15 provinciale, ne segna ben otto alla Svs Roma. La Cpc2005 rimane in scia delle tre battistrada, Astrea, Tevere Roma e La Salle, con quest0ultima avanti di sole quattro lunghezze, mantenendo viva la possibilità dei playoff. In rete per la squadra di mister Midei, oltre all’autogol dei romani da metetre a referto,  i giocatori Martini e Mura con due segnature e con una Di Giorgio, Spadone e Di Stefano.

(05 Mar 2019 - Ore 21:02)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy