DOMENICA 19 Novembre 2017 - Aggiornato alle 21:12

Home » » Consiglio, Piendibene: “Lascio la palla ad Elena D’Ambrosio”

 

Consiglio, Piendibene: “Lascio la palla ad Elena D’Ambrosio”

Il dem non ha gradito le dichiarazioni del sindaco Antonio Cozzolino: “Non si può bloccare qualcosa di immobile”. Convocato un consiglio comunale urgente per lunedì a cui non prenderà parte, primo punto all’ordine del giorno: l’elezione del presidente dell’assise cittadina VIDEO

CIVITAVECCHIA - “Alla luce della brutta reazione del Sindaco io lascio la palla ad Elena D’Ambrosio”. Lo ha dichiarato il consigliere comunale anziano Marco Piendibene (Pd) nel corso di una conferenza stampa. Il dem ha commentato le dichiarazioni del primo cittadino Antonio Cozzolino, in seguito alla risposta del Prefetto, Paola Basilone. “Questa mattina ho convocato un consiglio comunale d’urgenza per lunedì – ha continuato – sarà la D’Ambrosio ad aprire direttamente la seduta. Ho posto come primo ordine de giorno l’elezione del presidente del consiglio comunale, in prima convocazione, mentre in seconda convocazione c’è il debito fuori bilancio. Mi auguro che si esca da questa empasse nel rispetto delle regole”.

Piendibene non ha gradito le dichiarazioni rilasciate a mezzo comunicato stampa dal Sindaco e attacca: “Questa reazione – ha detto – mi sembra mostrare la volontà di mettere le mani avanti. Cerca di attribuire i fallimenti di questa amministrazione, che sono sotto gli occhi di tutti, alla minoranza. Non si può bloccare qualcosa di immobile”.

Il dem ritiene di essersi comportato con correttezza: “Ho inviato due lettere al Prefetto – ha spiegato – in cui dico ‘'sono il consigliere anziano e debbo avere cognizione dei miei ruoli istituzionali’’. Ho ritenuto che fosse mio dovere andare all’elezione de presidente del consiglio comunale il più presto possibile. Nella sua uscita livorosa il Sindaco – ha evidenziato – ha detto che dovevo far partire la votazione anche con 12 consiglieri presenti, ma al momento ne erano presenti soltanto 11 quindi ritengo di aver adempiuto al mio ruolo”.         

Intanto il capogruppo del M5S Francesco Fortunato e il primo cittadino Cozzolino hanno diffidato Piendibene. “È un elemento – ha commentato il consigliere anziano – che ha stupito lo stesso Prefetto che aveva invitato a ripristinare un clima di costruttivo confronto. Nessuna ammonizione per il mio comportamento”. 

VIDEO

(10 Nov 2017 - Ore 15:41)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy