Home » » Città in fervore per il derby Cpc2005-Csl Soccer: al Tamagnini previsto un pieno di pubblico

 

Città in fervore per il derby Cpc2005-Csl Soccer: al Tamagnini previsto un pieno di pubblico

CALCIO, PROMOZIONE. Fischio d’inizio alle 11 per una battaglia tutta da gustare. Il 30 settembre al Gagliardini i rossoblu sconfissero per 3-2 l’armata di Caputo 
 

Giornata di derby quella di oggi, in particolare per le due civitavecchiesi e per le etrusche. Stamani, al Tamagnini alle 11 si affrontano la Cpc2005 e la Csl Soccer. Un quadro da dipingere, il calcio cittadino, protagonista con i suoi colori di Promozione. Un secondo atto che si spera dia la stessa emozione dell’andata. Da una parte i rossi portuali dell’armada roja con lo stemma della Cpc2005 sul petto, di fronte i leoni della Csl Soccer. Una gara che promette spettacolo, emozionante già alla vigilia. Un pareggio per i locali a Marina di S. Nicola e una vittoria per i cugini  al Flavio Gagliardini. Questo è quanto è avvenuto nell’ultima giornata di campionato per le due compagini. All’andata prevalse la Csl Soccer davanti a un fiume straripante di spettatori, la decise Carru, dopo novanta minuti intensi e ricchi di segnature. Csl avanti in avvio con il gol di Campari Gianmarco, poi Funari e Ruggiero ribaltarono il risultato portando avanti la Cpc. Neanche il tempo di gioire che Saraceno riportò tutto in parità, e nel finale ci pensò Carru a portare alla Csl l’intera posta. Stamani sarà altra cosa, almeno lo sperano i tifosi di casa, la posta in palio pesa più ai portuali, ma un derby annulla tutto, comprese le individualità. Serve cuore, null’altro. Un derby va solo giocato, al novantesimo sarà poi il terreno di gioco a decretare la migliore. La Csl Soccer del tecnico Daniele Fracassa attende la sfida con una certa ansia. Uno scontro cruciale per lei e per le sue ambizioni, infatti, entrambe le squadre vogliono avvicinarsi nuovamente alla vetta, dopo aver perso terreno a causa dei due pareggi consecutivi, sia per i leoni che vogliono ottenere punti chiave per conquistare la salvezza e ambire ai playoff, attualmente distanti ben 12 lunghezze. Una partita dunque tutta da gustare, perché saranno tante le occasioni da gol che faranno divertire il numeroso pubblico civitavecchiese.
Oggi pomeriggio andrà in scena allo Scoponi la partita Tolfa-Canale Monterano. Questa sfida si preannuncia un derby molto equilibrato tra due compagini separate da un solo punto in classifica, che vorranno entrambe portare a casa l’intera posta in gioco. La squadra tolfetana, allenata dal tecnico Riccardo Sperduti, è reduce da una domenica di riposo forzato a causa del maltempo, quindi, in settimana, ha avuto modo di lavorare con serenità recuperando qualcuno dei ragazzi infortunati. Restano ancora fuori Mecucci e Cascianelli e, nell’ultimo allenamento, si è registrato l’infortunio di Lavagnini per cui la sua presenza in campo è da valutare. Ha ripreso ad allenarsi Santoni e da due settimane è ritornato in gruppo Mojoli, il cui apporto sulla fascia sarà utile per la fase finale del campionato.
«Le due squadre si conoscono bene - dicono dalla società - tanti sono i ragazzi che hanno militato a Tolfa e lo stesso mister Sperduti lo scorso anno è stato il tecnico del Canale, per cui sarà una partita dura e combattuta ma sicuramente corretta». Calcio di inizio alle 15.
Il Santa Marinella, reduce da due vittorie consecutive che hanno rilanciato la squadra al quartultimo posto in classifica, attende oggi pomeriggio alle 15, al Tamagnini, l’Aranova. L’avversaria odierna, a detta di tutti, è la squadra più in forma del momento, provenendo da una serie interminabile di vittorie. Dopo i progressi registrati soprattutto nella trasferta con il Duepigreco Roma, dove i tirrenici hanno fatto vedere il meglio di loro stessi sul lato fisico, tanto da riuscire a non subire da due gare neppure una rete, attendono questa sfida per capire quante possibilità hanno per accedere ad uno dei posti migliori dei play out o se addirittura, per tentare di uscire dalla zona rossa della classifica. A parte di Pietro e Iacovella, tutti sono a disposizione. Riconferma in porta per Priori che a Primavalle è stato uno dei migliori, peraltro parando anche un calcio di rigore, dunque, i dieci-undicesimi della squadra che oggi scenderà in campo, ricalcherà quella di domenica scorsa.
«Dobbiamo ripetere la prestazione fatta con il Duepigreco Roma - dice mister Morelli - soprattutto per quel che riguarda la grinta e l’impegno messo nel settore difensivo. Parlare oggi di bel gioco, quando stiamo battagliando per tentare di uscire dalla zona play out, mi sembra superficiale, considerando anche il fatto che questi ragazzi giocano insieme da appena venti giorni».
La capolista Corneto Tarquinia se la vedrà stamani in trasferta con il Città di Cerveteri di mister Zeoli, che domenica scorsa è uscito sconfitto malamente dalla trasferta di Aranova. Gli etruschi, cercheranno di sfruttare il fattore campo, per fare lo sgambetto ai primi della classe facendo, non volutamente, un favore alla Compagnia Portuale che sicuramente sarebbe riconoscente ai verdazzurri di Cerveteri.
Infine, per l’Atletico Ladispoli, c’è la difficile trasferta di Acquapendente, che sicuramente non vorrà perdere ulteriore terreno dalle prime in classifica.

(09 Feb 2019 - Ore 20:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy