DOMENICA 19 Novembre 2017 - Aggiornato alle 21:12

Home » » A Cerveteri il torneo per bomber Cordelli

 

A Cerveteri il torneo per bomber Cordelli

CALCIO

Tutti insieme per Sandro Cordelli. È uno dei simboli di questa squadra fenomenale che arrivò a disputare la serie C. Ma ora, il bomber, sta giocando un’altra partita ben più dura, contro un male che da tempo lo sta costringendo a lottare. Così l’idea di organizzare un quadrangolare di calcio che si disputerà domani alle 14.30 al Campo Sportivo Enrico Galli.
Hanno dato la loro adesione i calciatori simbolo del Cerveteri, Astrea, Ladispoli e Tanas Primavalle.
L’iniziativa è stata fortemente voluta dal mister di quella gloriosa rosa, ovvero Vincenzo Ceripa, in collaborazione con la società di calcio Asd Città di Cerveteri.
«Ho trascorso - ha dichiarato Vincenzo Ceripa - trent’anni della mia vita a stilare convocazioni e formazioni per la partita della domenica, poi quando ho deciso di organizzare questa manifestazione ho provato inizialmente una grande tristezza. Sono state le parole con cui Sandro mi ha risposto, le immediate adesioni di ex calciatori, dirigenti e tifosi che mi hanno rincuorato e mi hanno convinto che l’idea che avevo avuto era quella giusta». Il bomber Cordelli con la casacca verdeazzurra ha collezionato 46 presenze in serie C2, realizzando 11 reti.
«Sarà - prosegue Vincenzo Ceripa - un grande pomeriggio di sport per aiutare un amico di tante battaglie calcistiche che sta attraversando un momento difficile; questo lo spirito della quadrangolare che si terrà sabato. Sandro Cordelli era un numero nove di razza, un bomber con il fiuto del gol. Ma soprattutto, posso dire che era un bravo ragazzo che viveva di calcio, di famiglia e della sua classica e naturale simpatia romana». Il 26 maggio del 1991: il Cerveteri vinceva gli spareggi che dalla serie D la portarono in serie C2. Ricordi che non si sono sbiaditi e non sarà il tempo a cancellare quella magica domenica, quelle pagine da libro Cuore, in cui il bomber era assoluto protagonista.
«Sarà - aggiunge il direttore generale del Città di Cerveteri, Luca Mazzarini - una giornata particolare per i cerveterani. Attendiamo allo stadio tanti appassionati di calcio. Tanti quanti quelli che ogni domenica affollavano le tribune quando giocava Sandro Cordelli, al quale va il nostro più grande augurio e più caloroso invito a combattere e vincere questa partita che è la più importante». Cordelli dopo il Cerveteri si era trasferito all’Astrea giocando in C per altri cinque anni, realizzando la bellezza di altri 34 gol nel calcio professionistico.

(10 Nov 2017 - Ore 18:05)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy