Home » » Catracchia porta in trionfo il Corneto, impatta la Cpc

 

Catracchia porta in trionfo il Corneto, impatta la Cpc

CALCIO, PROMOZIONE. Nell’andata dei quarti di Coppa Italia gli etruschi superano 3-1 l’Accademia Calcio Roma, i civitavecchiesi fanno 2-2 col Torrenova. Al Bonelli i ragazzi di Stefano Del Canuto passano grazie al bomber che mette a segno una tripletta in 40’. Al Tamagnini le reti di Tabarini e Gallo non bastano agli uomini di Caputo che nella ripresa si fanno riprendere

Finisce in parità l’andata dei quarti di finale di Coppa Italia  per la Cpc2005 andata in scena ieri al Tamagnini. Dopo un primo tempo a reti inviolate arrivano ben quattro reti, in un 2-2 che tiene aperta la qualificazione su entrambi i lati. Ottima la compagine portuale nel primo tempo, attacca a favore di vento impensierendo Brugnettini e la retroguardia romana in più di un’occasione. Gli ospiti agiscono di rimessa e impensieriscono la retroguardia portuale solo in avvio con Scardini, che trova però Nunziata sulla sua strada e pronto alla presa. Si va a riposo sul risultato di  0-0.  Nei secondi 45’ la Cpc2005 suona la carica e dopo 26’’ è già avanti con Tabarini, abile a raccogliere la sfera al limite dell’area e in progressione  battere poi Brugnettini. Il Torrenova accusa il colpo e dopo dieci minuti la Cpc2005 passa ancora con Gallo, apertura di Ruggiero con l’esterno che di controbalzo insacca. 2-0 e sembra finita, ma è solo un’illusione. Il Torrenova un minuto dopo dimezza con Cusanno, batti e ribatti al limite dell’area e la sfera  arriva al numero dieci che,  con un pallonetto, batte Nunziata. La Cpc2005 accusa il colpo e non riesce più ad offendere,   gli ospiti si piazzano nella metà campo portuale e, dominando la scena, vanno alla ricerca del pareggio.
Rete capitolina che arriva sugli sviluppi di un corner, Martinelli lasciato libero nel cuore dell’area insacca il meritato pari. La Cpc2005 si scuote e Tabarini sul finale ha due limpide occasioni per riportare avanti i suoi, Brugnettini, in entrambi i casi, è pronto ad opporsi. Tra quindici giorni ‘‘mission Possible’’ in terra romana per altri novanta minuti in cui servirà almeno un gol senza subirne. Indubbiamente,  alla fine, poi passerà la migliore.
Il minimo sforzo, invece, per il Corneto Tarquinia che va In vantaggio al 20’ con un rigore di Catracchia. ll Corneto potrebbe chiudere la gara in almeno due occasioni, ma non c’entra lo specchio della porta. Nel secondo tempo al 65’ arriva il 2-0 con bomber Catracchia che di potenza scarica in rete un bella palla di Antonini.  All’85’ è ancora l’attaccante, con un eurogoal, a portare il risultato sul 3-0. Poi il 3-1, ma l’importante è aver conquistato l’intero bottino.

(13 Feb 2019 - Ore 20:46)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Bilancio Multiservizi, si chiude con un utile di 80mila euro al comune

    13 Apr 2019 - Soddisfazione alla conferenza stampa per un risultato storico mai conseguito fin’ora. Il sindaco Pascucci elogia l’operato dell’attuale management per le scelte e le strategie adottate. Claudio Ricci, amministratore unico: «Troveremo il modo per aprire la sesta farmacia comunale»  

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy