LUNEDì 21 Ottobre 2019 - Aggiornato alle 17:12

Home » » Cappellani ufficializza l’arrivo in consiglio di Mpa

 

Cappellani ufficializza l’arrivo in consiglio di Mpa

Il Movimeno per le Autonomie sarà rappresentato da Gianfranco Iacomelli e Chiara Guidoni. «Occorre un nuovo modo di fare politica senza padrini, padroni e direttori d’orchestra». Reclutati gli scontenti reduci dal rimpasto mentre ci si aspetta l’ingresso di altri amministratori

CIVITAVECCHIA - Due ospiti particolari per Franco Cappellani, che oggi ha ufficializzato l’ingresso tra i banchi della Pucci del Movimento per le Autonomie. Con lui i primi due adepti, Gianfranco Iacomelli e Chiara Guidoni, figure che coincidono con gli scontenti del recentissimo rimpasto di giunta. Il presidente del consiglio comunale non ha dubbi: «Esistono due schieramenti, Pd e Pdl, che di fatto non semplificano il quadro politico, poiché hanno difficoltà a raccordarsi con gli amministratori locali. Mpa invece propone un rapporto diretto sulla scia della logica federalista. La Grande Coalizione - prosegue Cappellani - è un programma di cose da fare e non ha bisogno di padrini, di padroni o direttori d’orchestra». Una presa di distanza dalla politica tradizionale quindi, che arriva all’indomani dell’ufficializzazione della nuova squadra di governo. «Non abbiamo voluto aggiungere un ulteriore elemento di disturbo alla già confusa situazione politica». Parole che fanno emergere il disappunto di Cappellani nei confronti di alcune situazioni politiche, seppure il leader di Mpa (per il momento commissario nel collegio 25) ha parlato di criticità costruttiva, sottolineando tuttavia alcune lacune legate alla ‘‘fase 1’’: «E’ mai possibile che devono essere gli operatori a richiedere i terreni in zona industriale, scontrandosi magari con la burocrazia? il Comune deve promuovere determinate politiche - dichiara Cappellani, polemico in maniera evidente nei confronti di Alessio De Sio - l’assessore allo Sviluppo non si fa girando un foglio dietro a una scrivania». Gianfranco Iacomelli plaude alla nascita di Mpa: «E’ un movimento che rispetta le realtà socio economiche del territorio - spiega - senza interferenze da parte dei vertici nazionali». Annuncia poi l’uscita di scena del Movimento dei Riformisti: «L’unico consigliere comunale sono io - afferma - passando con Mpa il riformisti spariscono. Purtroppo - continua Iacomelli - non ci sono le condizioni per ritrovare il dialogo». Un movimento che si propone di essere iniziativa di raccordo delle esigenze della gente e che, stando alle parole di Cappellani «vedrà presto l’ingresso di altri consiglieri e di circa mille iscritti entro il mese di agosto». Chi la scorsa settimana ha preannunciato il cambio di casacca per Chiara Guidoni, certamente non si sbagliava. Dopo il divorzio con il Polo Civico, l’ex assessore approda nel Movimento per le Autonomie: «Aderire a Mpa - commenta - è un lusso per ogni cittadino. Vogliamo una città in cui ci si possa sentire titolari di uguali diritti e doveri».

(26 Giu 2008 - Ore 20:28)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy