Home » Arrestato un 25enne reggino trovato in possesso di 500 grammi di marijuana

 

Arrestato un 25enne reggino trovato in possesso di 500 grammi di marijuana

REGGIO CALABRIA - Nuovo brillante risultato per il contrasto del reato di spaccio di sostanze stupefacenti in ambito cittadino. Arrestato un 25enne reggino, C.M.M., trovato in possesso di oltre 500 grammi di marijuana. Grazie all’intensificazione dei servizi di controllo del territorio, disposta dal Questore Vallone anche nell’ambito dei servizi del Focus ‘ndrangheta, è stato interrotto un canale di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella serata di ieri, gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico e del Reparto Prevenzione Crimine di Siderno, con l’ausilio di un’unità cinofila della Polizia di Stato hanno eseguito una perquisizione all’interno dell’abitazione dell’arrestato, che si è immediatamente mostrato nervoso alla vista del cane poliziotto specializzato nel ritrovamento di sostanze stupefacenti. 

 

L’ESITO DELLA PERQUISIZIONE


Il giovane, pertanto, ha deciso di consegnare spontaneamente alcuni involucri in plastica contenenti  sostanza successivamente risultata essere stupefacente, un bilancino elettronico, un  tritaerba e la somma di 195 euro, verosimilmente riconducibile all’attività di spaccio. Gli Agenti della Polizia di Stato hanno esteso la perquisizione anche alle pertinenze dell’abitazione, ed hanno rinvenuto un altro involucro della medesima sostanza vegetale. Gli immediati accertamenti effettuati dagli esperti del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica di Reggio Calabria hanno consentito di accertare che la sostanza vegetale rinvenuta e sequestrata è marijuana, per cui gli Agenti operanti hanno proceduto all’arresto in flagranza del soggetto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.  (Agg.15/5 ore 19,55)

ALTA L’ATTENZIONE DELLA POLIZIA IN MATERIA DI CONTRASTO DELLE ATTIVITÀ ILLECITE

L’attenzione della Polizia di Stato in materia di sostanze stupefacenti è costante ed è orientata  al contrasto delle attività illecite relative in tutte le sue manifestazioni: dalla produzione e  traffico di ingenti quantità di sostanze stupefacenti al piccolo spaccio, ultimo tassello del commerciale illegale che vede come destinatario l’assuntore. Nella mattinata odierna si è tenuta l’udienza direttissima all’esito della quale l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto eseguito dalla Polizia di Stato. (Agg.15/5 ore 19,59)

(15 May 2019 - Ore 19:51)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Esplode la rete fognaria a Valcanneto

    22 May 2019 - Tecnici Acea al lavoro da sabato mattina con l’autospurgo per limitare gli sversamenti di liquami nel bosco. Il consigliere Mundula: «Si sta procedendo a bypassare la condotta danneggiata per eseguire poi la riparazione»       

  • Il ministro Costa nel primo stabilimento plastic free

    20 May 2019 - Visita inaspettata sabato sera a Ladispoli da parte del Ministro dell'Ambiente e del suo staff per una cena informale.Quello in città è una delle prime strutture balneari del Lazio ad aver detto addio alla plastica monouso

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy