VENERDì 17 Gennaio 2020 - Aggiornato alle 22:42

Home » » Antonini con i suoi progetti risveglia l’orgoglio civitavecchiese

 

Antonini con i suoi progetti risveglia l’orgoglio civitavecchiese

"Civitavecchia si aspetta tanti gesti di amore”

CIVITAVECCHIA - La sede de Il Conservatorio ha fatto registrato il tutto esaurito per l’incontro con l’architetto Alfiero Antonini, svoltosi sabato scorso, nel corso del quale ha fatto dono alla città di tutte le progettualità pensate proprio per Civitavecchia. Attraverso l’ausilio di alcuni filmati il professionista ha messo in mostra tutti i suoi progetti concepiti per Civitavecchia, spiegando che essendosi ritirato dall’attività ha voluto lasciare in eredità alla città tutte le sue progettualità. Per il lungomare Antonini ha studiato un mega progetto che consta de la “Terra delle Meraviglie”, il “Giardino della Memoria e della Storia”, lo “Skateboard per i Ragazzi”, la “Torre dei Miti”, il “Museo dei Relitti da Recuperare”, lo “Stabilimento Balneare” presso il Forte, i “4 Scalini e Ponte dei Sospiri”, la “Passerella dell’Amore”, lo “Yacht Club NAUTILUS” con un piano sotto il livello del mare, la “Fontana dei Miti”, la “Torre delle Meraviglie”, il “Pirgo” e la “Terrazza Guglielmi”. Andando verso sud si passa al progetto del ripristino dell’edificio delle terme distrutto dai bombardamenti, attualizzato nei pressi del mare nella zona dello stadio, il “Parco della Fantasia” alle spalle del quartiere di San Gordiano e il “Centro di Quartiere di S. Gordiano”.  Segue il rifacimento dell’edificio della Medusa, considerato il “biglietto da visita” di Civitavecchia. Tra Santa Marinella e Santa Severa l’occhio attento dell’architetto ha pensato il progetto delle “Isole”, realizzate su tre fondali marini vicini alla costa aventi poco fondale. Andando poi verso nord Antonini ha dato vita al progetto per la chiesa di Pantano, con annessi edifici complementari. A seguire il “Progetto Tripoli” e il “Mausoleo per i Martiri di Nassiria”. Si tratta indubbiamente di visioni progettuali finemente pensati ed elaborati su carta, che se realizzati restituirebbero a Civitavecchia un’alta vocazione turistica, con sicuro riscontro occupazionale ed economico per la città. Da una stima fatta dall’Architetto i fondi per realizzare alcune delle opere donate potrebbero essere reperiti dall’Amministrazione comunale attraverso l’Unione Europea o attraverso imprenditori privati interessati ad investire nel territorio.  “Civitavecchia per diventare realmente ‘La Regina del Mare’ – ha commentato nel corso dell’incontro l’architetto Antonini - dovrebbe aaccompagnare la sua crescita culturale, civile e sociale con altri innumerevoli altri fattori. Primo fra tutti il recupero dei lasciti antichi e il rafforzamento e cura degli stessi, l’accoglienza civile, unitamente all’amore per la città che rappresenta l’orgoglio di tutti noi. La città si aspetta questo: tanti gesti di amore”.

(14 Gen 2020 - Ore 16:05)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy