LUNEDì 22 Gennaio 2018 - Aggiornato alle 18:00

Home » » Ancora sanzioni per abbandono di rifiuti nel parco di Martignano

 

Ancora sanzioni per abbandono di rifiuti nel parco di Martignano

Multe fino a 600 euro per chi lascia immondizia nel territorio

BRACCIANO - Nell’ambito dell’attività di sorveglianza e prevenzione che i Guardiaparco effettuano giornalmente nel territorio del Parco Naturale Regionale di Bracciano Martignano, vogliamo segnalare che questa volta, per alcuni cumuli di rifiuti abbandonati in diverse località all’interno del Parco, sono stati individuati e sanzionati i responsabili. Le aree interessate che andranno successivamente bonificate sono: Strada Olmata tre cancelli e S. Celso nel Comune di Bracciano e lungo la strada che porta dall’Agriturismo "I due laghi" all’agriturismo "Il Castoro" in territorio del Comune di Roma. In quest’ultimo caso il ritrovamento di alcuni quaderni di scuola e di schede telefoniche ha permesso ai Guardiaparco, anche con la collaborazione degli assistenti sociali del Comune di Anguillara Sabazia, di risalire alla persona responsabile dell’abbandono rifiuti.

Le sanzioni per abbandono rifiuti sono particolarmente pesanti, ben 600 euro, afferma il Presidente del Parco Vittorio Lorenzetti, ma nonostante questo si continuano a verificare fenomeni di abbandono rifiuti da parte di persone che non rispettano il territorio non comprendendo il grave danno all’ambiente e al turismo che viene da questa pratica scellerata. Anche per questo motivo i Guardiaparco hanno disposizione di intervenire in modo incisivo e costante, nell’ambito delle loro funzioni, sul fenomeno con ogni mezzo a disposizione.

(30 Dic 2017 - Ore 12:20)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mosaico(foto Rosario Sasso)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Lunedì non si ritira l’umido

    19 Gen 2018 - CERVETERI - Elena Gubetti, assessora all’Ambiente, rende noto che a causa di un’emer ...

  • Scarichi a mare: fuori i responsabili

    19 Gen 2018 - Non una scoperta choc quella di questi giorni ma uno scempio ambientale che dura da anni perchè a Ceri non c’è mai stato il depuratore. Riunione operativa tra il sindaco Pascucci, l’ufficio tecnico del Comune e i vertici di Acea Ato 2 sul tema della depurazione. La Procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo contro ignoti per appurare le responsabilità

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy