LUNEDì 19 Agosto 2019 - Aggiornato alle 20:35

Home » » Alla Polveriera per la 16^ volta il trofeo ''Miglior Gruppo Sbandieratori''

 

Alla Polveriera per la 16^ volta il trofeo ''Miglior Gruppo Sbandieratori''

Iacopo Verbo, Alessio Bastianini, Alessandro Pinardi, Fabio Malservigi, Dario Pomponi e Francesco Fracassa e i tamburini Damiano Pasquini, Valerio Tassarotti e Alessio Lucianatelli: questi i protagonisti della vittoria. Il presidente Braccini elogia i ragazzi e i coach Piergiorgio Verbo e Claudio Regnani 

ALLUMIERE - Ancora una vittoria per gli sbandieratori e tamburini della Contrada Polveriera. Domenica pomeriggio gli sbandieratori Iacopo Verbo, Alessio Bastianini, Alessandro Pinardi, Fabio Malservigi, Dario Pomponi e Francesco Fracassa e i tamburini Damiano Pasquini, Valerio Tassarotti e Alessio Lucianatelli si sono fregiati del titolo di ''Miglior gruppo di sbandieratori'' allungando ancora di più la striscia delle vittorie. Nell’albo d’oro degli sbandieratori la Polveriera sale a 16 vittorie ed è in testa seguita da Ghetto 12, Buro e Sant’Antonio 5, La Bianca e La Nona 4. "Se ancora penso a quando lo speaker ha annunciato i vincitori della sbandierata mi viene la pelle d'oca - spiega il presidente della Polveriera Aldo Braccini - una gioia incredibile ed una grande soddisfazione per questi ragazzi appena quattordicenni. Continua così la striscia incredibile di vittorie del gruppo iniziato e fatto diventare grande da Marco Zannoni. Ma quest'anno il merito è stato tutto dei nuovi responsabili Piergiorgio Verbo e Claudio Regnani che si sono caricati sulle spalle un nuovo gruppo di ragazzini e lo hanno portato fino al successo di domenica sera".  A giudicare le performance degli sbandieratori il presidente del Gruppo Sbandieratori e Musici della Nobile Contrada Trinità di Soriano nel Cimino Aquilino Mancinelli, al tecnico sbandierstori Riccardo Carinella e a Gabriele, tre volte campione italiano di assolo Sbandieratori nel campionato della Federazione Lis. Il Gruppo Sbandieratori e Musici della Nobile Contrada Trinità di Soriano nel Cimino  ha radici profonde ed è uno dei gruppi più longevi dell'area viterbese e d’Italia. Sono passati ormai 46 anni dalla  Sagra delle Castagne del 1972 quando scesero  per la prima volta in piazza. Durante questi anni il Gruppo, formato da 16 alfieri, 18 tamburini e 10 chiarine, ha calcato le scene nazionali ed europee riscuotendo ovunque consensi e successi. E’ affiliato alla LIS , Lega Italiana Sbandieratori, dalla sua fondazione, partecipando alle Parate Nazionali della Bandiera sia senior che under 18. Il primo risultato di rilievo fu nel 1982 a Sarzana con il secondo posto assoluto. "Dal 2012 al 2015 nella specialità di Assolo Musici abbiamo ottenuto ottimi risultati con i due Bronzi a Sanremo 2013 e Lucera 2015, un Argento a Legnano nel 2012 ed il titolo di Campioni d’Italia a Gallicano nel 2014 - spiega Aquilino Mancinelli - fiore all’occhiello del nostro gruppo sono i ragazzi della ''Scuola di bandiera'' che è sempre esistita. Nel 2014 si è deciso di dare ulteriore impulso alla cosa presentando un progetto per la candidatura di Soriano all’organizzazione della ''Parata Nazionale Under 18'' del 2015 che la LIS ha ritenuto idonea. Oltre al successo organizzativo i nostri giovani Alfieri hanno subito dimostrato il loro valore, conquistando il titolo di campioni d’Italia di grande squadra Under 15 ed Under 12 oltre ad altri piazzamenti a podio. Da allora ci sono stati i successi del 2016 a Chianciano Terme con due titoli di Campioni d’Italia di grande squadra Under 12 ed Under 15 oltre a 6 medaglie di Argrnto, 2  di Bronzo ed il 2° posto assoluto in combinata. Nel 2017, sempre a Chianciano Terme, abbiamo raggiunto l’obiettivo che ci eravamo proposti nel 2014, ovvero diventare la Miglior Compagnia d’Italia Under 18. Un successo senza precedenti, sia numericamente che tecnicamente. Su 14 gare disputate tra sbandieratori e musici nelle varie fasce di età abbiamo conquistato 8 medaglie d’oro, due d’argento, 2 di bronzo, un 4° ed un 7° posto che ci hanno consentito di diventare Campioni d’Italia assoluti. Nel 2018, a Lucera, siamo stati ancora una volta protagonisti: in 8 gare disputate abbiamo conquistato 9 medaglie di cui 5 d’ oro, 2 d’argento e 2 di bronzo ed ancora una volta siamo arrivati 2° assoluti in combinata. Non possiamo che essere orgogliosi di tutto ciò: avere tanti ragazzi che ci seguono, molti sulle  le orme dei loro genitori. un ringraziamento particolare va a chi ha saputo fare in modo che tutto ciò accadesse, in primis a Nicola Borghesi per gli sbandieratori ed Aurora Carinella per i musici, coadiuvati dagli altri componenti e dai genitori dei ragazzi". Da rievare poi che Nicola Borghesi è anche tecnico della nazionale azzurra. Allumiere quindi vanta come giudici degli Sbandieratori il non plus ultra dei giudici. 

 

(21 Ago 2018 - Ore 12:06)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy