Home » » Al Granarone presentazione Biodistretto

 

Al Granarone presentazione Biodistretto

Progetto di promozione di prodotti biologici e di tutela del territorio. Ospite anche la consigliera regionale Michela Califano  

CERVETERI - Domani alle 18 presso l’aula consiliare del Granarone, si terrà la presentazione del Biodistretto, un sistema di promozione di prodotti biologici coniugata alla valorizzazione e alla tutela del territorio in tutte le sue uniche peculiarità. Saranno presenti il sindaco Alessio Pascucci, la consigliera regionale Michela Califano, che è anche firmataria della proposta di legge per la disciplina e la promozione dei Biodistretti, e gli assessori Elena Gubetti alle politiche ambientali, Riccardo Ferri alla tutela e rilancio dell’agricoltura e Lorenzo Croci alla promozione e allo sviluppo sostenibile del territorio. Relatori, l’architetto Maria Beatrice Caldani, delegata alla tutela del paesaggio agrario, l’architetto Lucia Rivosecchi dell’associazione Italiana Architetti del paesaggio, oltre al biologo Massimo Bistacchia e l’agronoma Fabiana Dalmotto, che presenteranno le loro esperienze «Bio» in campo imprenditoriale. Il Biodistretto, verrà presentato da Ferri come una grande opportunità per agricoltori, associazioni e ovviamente anche per le pubbliche amministrazioni, attraverso il quale potranno mettere in atto tutte quelle buone pratiche mirate allo sviluppo sostenibile dell’agricoltura e osservare una maggiore tutela del territorio. 
«Insieme ad un nutrito parterre di esperti – spiega l’assessore Ferri - approfondiremo in maniera dettagliata questo nuovo importante progetto, che sicuramente darà una ulteriore spinta al settore agricolo, che ancora rappresenta un importante punto di forza sia a livello occupazionale che economico nonostante .messo fortemente in difficoltà negli ultimi anni dai sempre più imprevedibili eventi atmosferici». Elena Gubetti, punta l’obiettivo sulle funzioni del Biodistretto dicendo che quello «Etrusco Romano ha funzioni prettamente consultive e non presenta oneri per i Comuni che vi aderiscono. Cerveteri – aggiunge - è un territorio di assoluto pregio, con una vocazione agricola e turistica e stiamo lavorando per sviluppare queste enormi risorse anche grazie a questa nuova opportunità in cui produttori, cittadini, operatori turistici e pubbliche amministrazioni stringono un accordo per la gestione sostenibile delle risorse. L’Amministrazione comunale, vuole rafforzare in tutte le sedi opportune la tesi sull’inviolabilità delle nostre aree e della nostra città e giovedì saremo nell’aula del  nostro consiglio comunale per presentare questo nuovo e importante tassello a tutela del territorio».

(05 Giu 2019 - Ore 09:18)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Blitz di Goletta Verde al largo di Tvn

    10 Ago 2019 - Esposto uno striscione con scritto "Nemico del clima". Legambiente: "Nel Lazio sono pari a 11,5 milioni di tonnellate le emissioni della produzione energetica da fonti fossili, il 78,5% provenienti dalla ciminiera di Civitavecchia" 

  • Servizio irriguo, garantito fino al termine della stagione

    07 Ago 2019 - Il sindaco annuncia che ha ufficialmente richiesto alla Multiservizi la proroga al 30 settembre. Pascucci: «In autunno sarà necessario trovare delle soluzioni alternative»  

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy