Data: 13/05/2005 16:34

Battilocchio in primo piano su Rai3

L'europarlamentare ha registrato una trasmissione sulla rete nazionale dove è stato intervistato dalla nota giornalista Anna La Rosa

Notizia:
di ROMINA MOSCONI Il programma televisivo settimanale in onda sulle rete Rai, che si occupa di politica ed è condotto dalla giornalista Anna La Rosa, questa settimana incontrerà i politici emergenti in Italia. Tra questi il più giovane é, ancora una volta, l’europarlamentare e sindaco di Tolfa, Alessandro Battilocchio. A 19 anni fu eletto assessore di Tolfa, a soli 23 anni é divenuto il Sindaco più giovane d'Italia e, a nemmeno 27 anni,nel 2004, é stato eletto al Parlamento Europeo: mai nessuno,nella storia della Istituzione comunitaria,aveva varcato la soglia di Bruxelles e di Strasburgo alla sua età. Nel 2004 è stato anche il deputato italiano che ha parlato di più in Aula. "Ma quale enfant prodige! - ha risposto divertito ad Anna La Rosa - sono un semplice ragazzo di provincia che, sin da bambino, ha avuto una grande passione per la politica. Con coerenza sono rimasto col garofano all’occhiello anche quando la nave sembrava affondare e con voglia di riuscire e anche con una buona dose di fortuna, ho raggiunto risultati e traguardi davvero importanti". Ad un certo punto la giornalista ha chiesto al Primo Cittadino tolfetano dove vuole essere tra 10 anni. Battilocchio ha però glissato l’interrogativo. "L’anno prossimo sarò di nuovo candidato Sindaco a Tolfa, per sottopormi al giudizio della mia cittadina – ha invece risposto sornione e sicuro - dove, comunque, assicuro una presenza costante e la consueta disponibilità verso la mia gente, che mi dimostra sempre un grande affetto.Sono orgoglioso di essere in Europa ambasciatore del territorio: nel 2006 organizzeremo un grande evento di promozione a Bruxelles". L’europarlamentare ha poi glissato anche sulle voci insistenti che lo vedrebbero candidato alla segreteria nazionale del Partito. "Il leader é e rimane De Michelis – ha ribattuto sicuro e senza indugi alcuni - io sto creando, comunque, una mia rete nazionale molto forte in ogni regione attorno ad un progetto futuro di Partito socialista, libertario e riformista, determinato, rinnovato e pronto alle sfide del 2000". L’appuntamento con il sindaco in Tv è fissato per domenica su Raitre sia alle ore 12 che a mezzanotte. "Purtroppo non sarò a casa – ha concluso il giovane sindaco collinare – ma registrerò la trasmissione. Quel giorno sarò ad Orvieto in gita con 100 nonne di Tolfa. Ritengo fondamentale e necessario mantenere un legame forte col territorio. Poi sarà, come accade sempre una giornata divertente con le mie supporters over 60"

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO