Data: 24/01/2004 12:36

''Scandaloso strumentalizzare a scopo politico la figura di Babbo Natale''

Notizia:
Ho deciso di scrivere questa lettera per mostrare il mio disappunto su quanto accaduto, prima delle festività natalizie, durante la giornata organizzata dal Sindaco per i bambini della nostra città. In quest’occasione si sono radunati a Piazzale del Pincio, molti genitori con i loro figli, per vivere tutti insieme l’atmosfera natalizia regalando ai bambini un momento magico, animato da Babbo Natale. A mio avviso, questa è sempre stata una figura importante e gioiosa nella vita di ogni bimbo, poiché è associata ad una persona magica e in grado di premiare la bontà di tutti. Sono rimasta profondamente scandalizzata da come questa immagine sia stata poi strumentalizzata a scopo politico dall’opposizione. “Signora, il carbone per la salute di suo figlio” così diceva, alludendo alla centrale a carbone, un esponente di sinistra nei panni indegni di Babbo Natale, sotto lo sguardo traumatizzato di un bimbo che non capiva perché il suo caro e amato personaggio pronunciasse questa frase. Si possono distruggere i sogni di un bambino a scopo politico? Si può macchiare un momento così bello dei colori politici? Questo mi domando. Vorrei far capire all’opinione pubblica che sono stanca di assistere a tutto ciò anche in momenti così speciali dove la politica non dovrebbe entrare. Sono altri gli ambiti in cui si dovrebbero discutere le problematiche della nostra città, non in occasioni dedicate ai bambini. In quel giorno i nostri piccoli dovevano essere semplicemente liberi di fantasticare e non di risentire dei problemi politici degli adulti. E’ stata violata da parte dell’opposizione la sensibilità di tutti coloro che quel giorno erano presenti. Ringrazio invece il Sindaco Alessio De Sio per aver organizzato questa manifestazione che non è “sperpero della cosa pubblica” come qualcuno sostiene, ma è condivisione della gioia che da sempre il Natale evoca. Sopratutto ringrazio il Sindaco per l’esempio che ha dato a tutti noi e per la semplicità con cui è riuscito a creare un atmosfera natalizia per i piccoli civitavecchiesi, lasciando la politica fuori le porte. Fabiola Travaglini

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO