Data: 22/01/2004 18:53

Bimbo, si indaga contro ignoti

La Procura della repubblica ha aperto un nuovo fascicolo per molestie sessuali nei confronti del piccolo di tre anni, già oggetto di presunti maltrattamenti

Notizia:
di STEFANO PETTINARI La Procura della Repubblica ha aperto un altro fascicolo, per il momento contro ignoti, per molestie sessuali nei confronti del bambino di tre anni, già oggetto di presunti maltrattamenti e per cui è iscritta nel registro degli indagati la madre. Il caso, come si ricorderà, è esploso la scorsa settimana, ad appena ventiquattro ore di distanza da un'altra vicenda molto simile, con un’altra madre di un bambino di 11 anni accusata di aver tentato di strangolarlo. In quest’ultimo caso invece, il sostituto procuratore Elena Neri, titolare dell’inchiesta, ha deciso di vederci chiaro anche sotto queso inquietante aspetto, le molestie sessuali nei confronti del piccolo. Il magistrato, in effetti, aveva avviato un’indagine anche per le molestie, e adesso emerge che esiste appunto l’accusa precisa, per il momento nei confronti di ignoti. Nel mirino però, pare ci sia un uomo che recentemente frequentava la madre del bambino. Attualmente però il soggetto in questione sarebbe all’estero, per cui i carabinieri starebbero aspettando il suo rientro per interrogarlo e verificare se l’accusa possa essere fondata o meno. L’uomo, tra l’altro, sarebbe un personaggio già noto alle forze dell’ordine in quanto presumibilmente invischiato in altre faccende poco chiare. Su tutta la questione comunque, vige come sempre il massimo riserbo da parte degli inquirenti. Bimbo maltrattato - Servizio video

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO