Data: 18/03/2003 20:06

Carbone, Piendibene ricorda al sindaco l'impegno elettorale

Il capogruppo dei Ds ha scritto a De Sio: "Oggi però non c'è tempo per un nuovo referendum"

Notizia:
Il capogruppo dei DS, Marco Pindibene, ha scritto una lettera aperta al sindaco De Sio sul caso “carbone bis”, ricordando l’impegno elettorale al referendum, la decisione di indire una consultazione popolare dopo il ricorso dell’Enel, il consiglio comunale del 30 gennaio scorso e la nuova proposta. “Il nuovo progetto dell’Enel viene presentato come il più bello, funzionale e pulito possibile al mondo, afferma Piendibene, ancora di più di quello che un anno fa era il massimo in tema di bellezza funzionalità e pulizia. Oggi i tempi sono ristretti, i margini per un nuovo referendum non ci sono e l’Enel probabilmente si opporrebbe di nuovo. Sono sicuro che il sindaco, continua Piendibene, ligio al programma elettorale, vorrebbe tener fede alla promessa fatta e non chiedere altro che interpretare la volontà popolare rispetto a questa scelta che condizionerà la vita della città per i prossimi decenni”. Se così non fosse però Piendibene consiglia al sindaco di rassegnare le dimissioni per ripresentarsi subito dopo, con elezioni anticipate, inserendo nel nuovo programma elettorale la proposta di riconversione a carbone di TVN.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO