Data: 15/03/2003 18:30

Militare della Leonessa morto in Bosnia

Il giovane, originario della provincia di Lecce, è stato trovato senza vita nel suo alloggio nella base di Butmir con ferite da arma da fuoco: omicidio o suicidio?

Notizia:
Era di stanza da tre anni a Civitavecchia, presso l’XI reggimento trasmissioni della caserma Leonessa, il caporal maggiore dell’Esercito Andrea Muscella, 25 anni, originario di Ruffano in provincia di Lecce, trovato morto venerdì sera nel suo alloggio all'interno della base di Butmir, alla periferia di Sarajevo. Il militare faceva parte della missione Nato operativa in Bosnia, la Sfor. Il corpo del giovane presentava ferite d'arma da fuoco provocate dal fucile automatico che aveva in dotazione. Non è ancora stato accertato se si tratti di incidente o suicidio.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO