Data: 15/03/2003 13:33

Uil: "Sep, nessun onere per il Pincio"

I lavoratori assorbiti dal comune potrebbero, secondo il sindacato, essere inquadrati nella posizione economica corrispondente ai colleghi dell'amministrazione

Notizia:
Nessun onere aggiuntivo per il comune nell’assorbimento degli ex lavoratori del Servizio Escavazione Porti. Secondo la Uil Fpl, che ha portato il caso degli ex Sep assorbiti dal Pincio in sede di delegazione trattante, questo personale potrebbe essere inquadrato nella posizione economica corrispondente a quella dei colleghi comunali: operaio qualificato categoria B1 in categoria B4 e operaio specializzato categoria B3 in categoria B6. “Per il Comune – scrive Fabio Napoleoni, segretario del Gau comunale – non ci sarebbero oneri aggiuntivi. Ora attendiamo la verifica del trattamento economico e il prossimo incontro per per chiudere definitivamente la questione”.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO