Data: 13/03/2003 19:57

"Porteremo la storia nel futuro con il watefront per la gente"

E’ il progetto degli architetti Caforio e Lo Nardo, con la consulenza di Paolo Portoghesi, il vincitore del concorso internazionale di idee per il recupero del porto storico. Traiano gremito per la cerimonia di premiazione. Soddisfatto Moscherini

Notizia:
Effetti speciali e una scenografia degna di Paolo Portoghesi per la proclamazione del vincitore del concorso internazionale di idee per il waterfront, bandito dall’Autorità Portuale. E’ stato proprio il progetto che si è avvalso della consulenza del celebre architetto ad essere scelto dalla commissione di esperti come l’elaborato che darà vita alla riqualificazione del porto storico. In un teatro Traiano gremito, il presidente dell’Authority Gianni Moscherini ha presentato il gruppo di lavoro vincitore, guidato da due giovani architetti italiani, Stefania Caforio e Salvo Lo Nardo, autori del progetto con la Rogedil Servizi e l’architetto Stefano Ceccarelli. Restauro, recupero filologico ed innovazione, con un continuo dialogo tra antico e presente sono gli elementi caratterizzanti l’elaborato prescelto fra quelli che hanno partecipato al concorso. “Un progetto pensato per la gente – sostengono i due autori – studiato per rivitalizzare e utilizzare al meglio gli spazi riconquistati, restituendo a Civitavecchia il suo vero cuore, simbolo di millenni di storia, e contemporaneamente offrendo ai turisti, alla città ed ai suoi abitanti opportunità e servizi”.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO