Data: 11/03/2003 10:53

I Pirati si arrendono all'Ariccia capolista

HOCKEY IN LINE. Cade l'imbattibilità interna della formazione dei Cappuccini, superata per 3-2

Notizia:
I Pirati si arrendono alla capolista Ariccia. Cade l’imbattibilità casalinga della squadra civitavecchiese, che milita nel campionato di serie A2 di hockey in line. Nell’ultima giornata di andata i gialloblù, in campo stranamente deconcentrati, si sono fatti sorprendere dalla prima della classe, che ha espugnato il campo dei “Cappuccini” per 3-2. Gli uomini di Carlo Peris, proprio per via della innumerevoli disattenzioni hanno gettato al vento l’occasione di poter centrare un risultato che sarebbe stato di grande prestigio. Nel primo tempo il capitano Massimo Manni, approfittando di un errore della difesa, ha aperto le marcature, ma prima dello scadere del primo tempo, l'Ariccia ha trovato il gol del pareggio, riuscendo ad andare a riposo sull’1-1. Nella seconda frazione Salvatore Scandale ha regalato il nuovo vantaggio ai suoi, ma subito dopo gli ospiti si sono riportati in parità e a 7’ dalla fine hanno trovato anche il “gol-beffa” del 3-2. Nel finale disperato forcing finale dei Pirati, a cui è stato prima concesso e poi incredibilmente revocato un penalty e poi annullata una rete a Scandale.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO