Data: 08/03/2003 12:46

Traiano gremito per il tributo a Burt Bacharach & Elton John

Lo spettacolo in beneficienza a favore delle popolazioni terremotate del Molise

Notizia:
Musica e danza per le popolazioni terremotate del Molise. Teatro Traiano gremito, ieri sera, per lo spettacolo curato nella direzione artitica da Giulio Castello e dedicato a “Burt Bacharach & Elton John”, che ha visto alternarsi momenti di canto a suggestive coreografie. Ad aprire lo spettacolo le allieve del Ballet Center di Maria Luisa Rubulotta in “They long to be. Close to you” di Bacharach, che hanno poi lasciato la scena a Elena Alfieri che ha cantato brani del noto compositore, tra i quali “This girl’s in love with you” e “Walk on by”, accompagnata al pianoforte da Pietro Pacini. Lunghi applausi per la coreografia portata in scena da Mia Molinari e Fabrizio Mainini, primi ballerini delle reti Rai e Maediaset, che si sono esibiti in “What the world needs now is love”. Il primo tempo si è chiuso con le note di “I say a little prayer”, colonna sonora del celebre film “Il matrimonio del mio migliore amico” che ha visto sfilare sul palcoscenico, al centro della coreografia portata in scena dalle ragazze del Ballet Center, un abito da sposa dello stilista Franco Ciambella. Seconda parte dedicata ad Elton John, aperta dalle allieve della Rubulotta in “Candle in the wind”, proseguita con le esibizioni di Mia Molinari, Max Petreonilli, che ha cantato “Blue eyes” e “The one”, Elena Alfieri e Pietro Pacini e conclusasi con “That’s what friends are for” che ha visto tutti gli ospiti ed il direttore artistico della serata Giulio Castello, insieme sul palcoscenico.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO