Data: 06/03/2003 13:31

Domani la fiaccolata della Pace

Il corteo sfilerà in centro dalle 20.30, le associazioni: "invitaiamo tutti coloro che vogliono il rispetto dell'art. 11"

Notizia:
“Invitiamo tutti i cittadini che aspirano alla pace e pretendono il rispetto dell’articolo 11 della Costituzione a manifestare con un corteo. Chiediamo a tutte le parrocchie, le associazioni, le scuole di unirsi al corteo che vuol essere privo di manifestazioni politiche e ricco di contributi umani”. E’ l’invito delle associazioni che aderiscono alla fiaccolata per la Pace che si terrà domani, 7 marzo, giorno in cui scadrà l’ultimatum dato dagli USA all’Iraq per il disarmo totale del Paese. Il corteo per la Pace sfilerà, a partire dalle 20.30, da Sottoportici del Consolato, passando per corso Marconi, corso Centocelle, via Buonarroti, fino all’Oratorio dei Salesiani, dove si farà un falò e dove – scrivono le associazioni – “con canti, musica e luce cercheremo di spezzare le note della guerra che avanzano feroci nell’oscurità di questi giorni di attesa”. Hanno già aderito “Il Ponte”, Unitalsi, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Don Luigi Maresu, Oratorio Salesiani, Il Mondo Fatato, Commercio Equo e Solidale-Pel di Carota, Scatola Folle, Istituto Italiano Buddista Soka Gakkai, Hare Krishna, Pro Loco, Semi di Pace, La Marcia degli Angeli, Amnesty International di Civitavecchia, Polisportiva Uliveto, Associazione Orchestra Sinfonica dell’Etruria, Associazione culturale La Pastorella.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO