Data: 05/03/2003 19:19

Paura della Miocardite, oggi pochi bambini nelle scuole

Non si ferma in città la psicosi della malattia che ha colpito due bambini in 15 giorni uccidendoli

Notizia:
Continua in città la psicosi per la miocardite, una complicazione cardiaca che, in casi rari ed eccezionali che per puro caso si sono verificati due volte in 15 giorni a Civitavecchia, può derivare dall’influenza. Molte scuole elementari, la “Gianni Rodari” in testa, hanno visto oggi una percentuale molto bassa di alunni presenti nelle classi, poiché i genitori hanno preferito tenerli a casa, probabilmente anche perché in città si sono sparse nei giorni scorsi ed anche oggi, voci del tutto false, relative a nuovi decessi. L’allarmismo pertanto, ma giova ripeterlo, è del tutto ingiustificato.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO