Data: 04/03/2003 17:55

Infanticidio, migliora la donna

Ma i medici del San Paolo non sciolgono la prognosi. Gli inquirenti sperano di poter interrogare Gaetana D. la prossima settimana

Notizia:
Migliorano le condizioni di Gaetana D., la donna di Ladispoli indagata per il duplice omicidio dei suoi due gemelli appena nati. I medici del San Paolo, dove è ricoverata in sala di rianimazione, non hanno ancora sciolto la prognosi, ma ammettono che un leggero miglioramento c’è stato. E sul suo ristabilimento confidano molto gli inquirenti, che a questo punto sperano di poter interrogare la donna la prossima settimana. Gaetana infatti è l’unica che potrebbe sciogliere i tanti misteri che avvolgono questa vicenda. Intanto oggi sono stati interrotti gli interrogatori che duravano dal giorno in cui si sono scoperti i corpi dei due bambini, in quanto il sostituto procuratore Antonio Larosa, titolare dell’inchiesta insieme al procuratore Labate, era impegnato a Roma.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO