Data: 26/11/2002 10:59

Branco, europeo e mondiale nel 2003

PUGILATO. All'inizio del nuovo anno il Barbaro sfiderà due tedeschi, intanto torna sul ring e sconfigge lo slovacco Lakta in Croazia: "Avevo una gran voglia"

Notizia:
All’inizio del 2003 Silvio Branco combatterà per il titolo europeo e per il titolo mondiale. Domenica sera il “Barbaro” ha superato a Rijeka in Croazia il pugile slovacco Lakta. Il successo del pugile civitavecchiese è stato schiacciante, tant’è vero che si è imposto per ko alla prima ripresa dopo aver messo nel giro di pochi secondi per tre volte al tappeto il suo avversario. “Avevo una voglia incredibile di combattere – racconta Silvio Branco – e quando siamo saliti sul quadrato mi sentivo un gladiatore. Ho iniziato a picchiare fin dal primo gong ed ho centrato lo slovacco un paio di volte in pieno volto, senza dargli scampo”. Un rientro alla grande per il Barbaro, che doveva superare questa sfida per diventare sfidante ufficiale anche per il titolo mondiale. “Nei giorni scorsi il mio manager Salvatore Cherchi – dichiara il boxeur locale – è stato in Germania per intavolare una trattativa per farmi combattere per la corona continentale dei medio-massimi contro il tedesco Ullrich. Manca da definire qualche dettaglio, ma si combatterà a febbraio molto probabilmente ad Amburgo”. Anche per conquistare la corona mondiale Silvio Branco sarà costretto ad affrontare un tedesco. “La cintura Ibf è vacante – conclude il “Barbaro” – ma io punto a quella Wbo, difesa da Michalzewsky. Sono lo sfidante numero uno e dopo aver vinto il titolo europeo non potrà evitarmi”.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO