Data: 21/11/2002 12:44

Callas Forever, primo incontro con il cinema italiano

Parte stasera al cinema Galleria con il film diretto da Franco Zeffirelli l'iniziativa della Scuola delle Arti

Notizia:
Parte questa sera con "Callas Forever" la nuova iniziativa della Scuola delle Arti, intitolata "Lezioni speciali aperte e incontri con il cinema italiano". Alla sala del Galleria verrà proiettata l’ultima fatica di Franco Zeffirelli ed il famoso regista italiano incontrerà il pubblico per raccontare curiosità della realizzazione della pellicola e rispondere alle domande degli spettatori al termine dello spettacolo. La manifestazione è stata realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia che ne ha coperto finanziariamente le spese. Gli incontri per il 2002, compreso quello di stasera, sono complessivamente quattro e riguarderanno, oltre a “Callas forever”, “Streghe verso Nord” del regista Giovanni Veronesi, “Romanzo popolare” di Mario Monicelli, e “Velocità massima” di Daniele Vicari con Valerio Mastrandrea. Le proiezioni rientrano nella rassegna del cineclub “8 e ½” del Galleria ed i biglietti, al prezzo di 2 euro e 50 centesimi l’uno, possono prenotarsi ed acquistarsi presso il cinema. Tornando allo spettacolo di stasera, “Callas Forever” parte dagli ultimi giorni di Maria Callas, la più grande cantante lirica, raccontati da Franco Zeffirelli. Abbandonata da Onassis e dalla sua preziosissima voce, Maria vive a Parigi isolata e depressa quando un manager le propone uno speciale televisivo. Il film, di genere biografico, è interpretato da Fanny Ardant, Jeremy Irons, Joan Plowright, Jay Rodan, Gabriel Garko ed Anna Lelio.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO