Data: 16/11/2002 17:54

L'As Civitavecchia sconfitta di misura ad Ostia

CALCIO A CINQUE. I nerazzurri sconfitti per 4-3 dai lidensi dopo una gara intensissima, Gualtieri colpisce due pali

Notizia:
L’As Civitavecchia calcio a 5 esce battuta di misura dal campo dell’Ostia. I nerazzurri hanno perso per 4-3 contro la formazione lidense al termine di una gara molto equilibrata, decisa dagli episodi e dagli errori in zona gol del quintetto allenato da Marco Bonifacio. Il primo tempo si è chiuso sul 2-2 con le reti di Camera e Falconi, poi nella ripresa i padroni di casa si sono portati sul 4-2. In un finale di match convulso, i civitavecchiesi hanno accorciato le distanze con Vannacci, ma poi hanno fallito a più riprese la rete del pareggio. Le occasioni più ghiotte sono capitate sui piedi di Andrea Gualtieri, che per ben due volte si è visto respingere le sue conclusioni dai pali, mentre Maurizio Camera, specialista nei tiri dai dieci metri, questa volta non è stato preciso. “Era una partita – ha commentato Gualtieri – che credo potevamo addirittura vincere. Abbiamo accusato un passaggio a vuoto nella fase centrale della ripresa, e dopo aver subito due reti nel giro dei pochi minuti, siamo stati bravi a reagire immediatamente. Purtroppo ci è mancata la precisione e forse anche un po’ di fortuna davanti al portiere dell’Ostia calcio a 5, e questo ci è costata una sconfitta che si poteva evitare”.

 

TORNA ALLA RICERCA ARCHIVIO